Carburanti: IP e TotalErg alzano di 1 cent prezzi Gpl

In rialzo il prezzo del Gpl alla pompa per alcuni gestori. Stabili i prezzi di benzina e diesel

di , pubblicato il
In rialzo il prezzo del Gpl alla pompa per alcuni gestori. Stabili i prezzi di benzina e diesel

Ritocchi al rialzo dei prezzi sulla rete carburanti italiana. Dopo il primo cenno in salita di Tamoil venerdì scorso, infatti, oggi IP e TotalErg hanno rivisto all’insù di 1 centesimo i prezzi raccomandati del Gpl, a valle dell’aumento dei prezzi di contratto del propano. Intanto, cambio di rotta per le quotazioni della benzina e del diesel in Mediterraneo, tornate a scendere. Sul territorio, quindi, prezzi del Gpl con segnali di crescita, mentre sui prezzi praticati di verde e gasolio continua a dominare la calma.

Nel dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8h00 di ieri comunicati dai gestori  all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della benzina è pari a 1,540 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,536 a 1,561 euro/litro (no-logo 1,521). Il prezzo medio praticato del diesel è pari a 1,402 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,399 a 1,417 euro/litro (no-logo a 1,385). Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato è di 1,672 euro/litro, con gli impianti colorati che vanno da 1,637 a 1,756 euro/litro (no-logo a 1,559), mentre per il diesel la media è a 1,537 euro/litro, con i punti vendita delle compagnie da 1,502 a 1,626 euro/litro (no-logo a 1,422). Il Gpl, infine, va da 0,652 a 0,667 euro/litro (no-logo a 0,634).

Argomenti: