Chi è Brigitte Trogneux, la moglie di Emmanuel Macron?

Ecco chi è Brigitte Trogneux, la moglie di Emmanuel Macron, candidato all'Eliseo.

di , pubblicato il
Ecco chi è Brigitte Trogneux, la moglie di Emmanuel Macron, candidato all'Eliseo.

Ieri si è concluso il primo turno delle presidenziali di Francia 2017 che ha decretato il nome dei due candidati che si scontrerà la ballottaggio. Francois Fillon della destra non ce l’ha fatta e si è fermato a quota 19,9 %, Jean Luc Melenchon, grande rivelazione di queste presidenziali (di estrema sinistra) si è fermato a quota 19,5% mentre Benoit Hamon di sinistra si è fermato al 6,3%. Sono finiti quindi al ballottaggio Emmanuel Macron con il 23,8% dei voti e Marine Le Pen con il 21,6%.  Il primo, nella serata di ieri, quindi, è salito sul palco per festeggiare l’esito del primo turno e il suo accesso al ballottaggio. Macron non era solo, con lui infatti vi era la moglie Brigitte Trogneux, ma chi è costei?

Chi è Brigitte Trogneux, la moglie di Emmanuel Macron?

Brigitte Trogneux è la moglie di Emmanuel Macron, il candidato all’Eliseo di soli 39 anni e con alle spalle soltanto due anni da ministro. Costei è una ex insegnante delle scuole superiori di venticinque anni più grande di lui.

Emmanuel aveva quindici anni quando conobbe Bridgitte ed era il suo allievo prediletto al laboratorio teatrale del liceo in cui lei lavorava ad Amiens. La donna, in una delle prime interviste rilasciate, ha raccontato al Paris Match di essersi poi innamorata del suo allievo brillante e di aver quindi deciso di lasciare il marito ed i suoi tre figli. La loro storia, fin dall’inizio, non è stata vista di buon occhio per la forte disparità di età. Fin da subito, infatti, per allontanarli sono state montate delle calunnie come quella della presunta omosessualità di Macron o come delle presunta relazione tra lei e Mathieu Gallet.

Chi è Brigitte, la moglie di Emmanuel Macron?

Emmanuel Macron e Brigitte Trogneux sono diventati marito e moglie nel 2007 e dal quel momento il giovane prodigio della politica francese non si allontana mai da lei.

Ricordiamo che è stata proprio Brigitte ad insistere affinché il marito si presentasse alle elezioni e da quando la macchina elettorale è partita, è lei ad occuparsi di tutto consigliando sempre Macron, da dietro le quinte, restando però muta in pubblico.

Ai primi di marzo è uscito il libro “Le Macrons” che racconta di Macron e della Trogneux , una coppia che condivide ogni emozione come l’ambizione per il potere. Bridgitte, nel libro, viene definita come gli occhi e le orecchie di Emmanuel in quanto rilegge i discorsi dello sposo, controlla gli articoli usciti in stampa e accoglie i vari giornalisti per le interviste. E’ sempre la Trogneux, poi, a raccomandare al marito di parlare con voce sostenuta in quanto, alle volte, la sua voce può risultare stridula e fastidiosa.  E lui ovviamente  ascolta ogni suo suggerimento tanto che ha reclutato un baritono per apprendere, al meglio, qualche piccolo segreto di tecnica vocale. Leggete anche: ELEZIONI FRANCIA, LE PEN E MACRON AL BALLOTTAGGIO CON IL 23%.

Argomenti: ,