Biglietti aerei a prezzi bassi: come volare grazie agli errori delle compagnie

Scovare biglietti aerei davvero low cost grazie agli errori delle compagnie, ecco come fare.

di , pubblicato il
Scovare biglietti aerei davvero low cost grazie agli errori delle compagnie, ecco come fare.

Trovare biglietti aerei scontati o a prezzi molto bassi è il sogno di molti. A meno di non incappare in un’offerta lampo o sconti momentanei, non è semplice riuscire ad acquistare un ticket per un volo aereo ribassato. Un modo però c’è ed è quello di riuscire a scovare gli errori delle compagnie o sarebbe meglio chiamarle anomalie tecniche. Di che cosa si tratta?

Biglietti a prezzi bassi con gli errori delle compagnie

Trovare un volo per una tratta a medio o lungo raggio a poco più di 100 euro non è semplice eppure a volte è possibile se si riesce a sfruttare quel momento in cui le compagnie emettono i prezzi e possono incappare in errori tecnici. A prima vista possono sembrare offerte ma in realtà non lo sono, anche perchè una volta che la compagnia si accorge dell’errore corre ai ripari. Tutto sta nello sfruttare quel momento in cui vengono emessi i prezzi e magari si trovano voli per andare a New York a 100 euro complice un cambio valuta calcolato male ad esempio. A spiegare come sfruttare il momento propizio per accaparrarsi un biglietto super scontato è la startup GoOpti.

Come trovare i voli scontati

Il primo passo per trovare l’errore è quello di monitorare i motori di ricerca verticali che sono dedicati ai voli e permettono di esplorare i prezzi ad ampio raggio. Ad esempio danno l’opportunità di avere previsioni sulle tariffe e sui prezzi e facendo una ricerca ampia, che coinvolge un intero mese, non è impossibile trovare errori di prezzo. Ci sono poi portali che fanno il lavoro per l’utente ossia cercano di trovare errori di prezzo relativi a voli di varie compagnie.

Tra queste errorfarealerts.com o secretflying.com, il cui funzionamento è legato all’iscrizione tramite email, una volta trovato l’errore di prezzo l’app invierà l’offerta all’utente. Ovviamente non bisogna mettersi in testa mete prefissate e neppure date fisse. Il modo migliore per viaggiare scovando gli errori delle compagnie è quello di prendere ciò che si trova. Come scrive Il Sole 24 ore, infatti, poche settimane fa uno dei siti citati aveva scovato un volo da da Vienna alle Filippine a solo 300 euro. 

Un’altra regola da rispettare è relativa al tempo. Una volta individuato il prezzo basso con l’errore non bisogna indugiare in quanto solitamente entro massimo 1 ora la compagnia si accorge dell’errore e il prezzo bassissimo scompare. Alcuni rischi però ci sono e sono legati al fatto che la compagnia, una volta accortasi dell’errore, potrebbe cercare di annullare il biglietto e ovviamente rimborsare l’utente. In questo caso GoOpti consiglia di attendere qualche giorno, dopo aver acquistato il biglietto, prima di organizzare il viaggio vero e proprio e dunque procedere alla prenotazione di hotel e via dicendo. Se dopo qualche giorno non si riceverà nessuna email con rimborso da parte della compagnia o se, addirittura, si riceverà il biglietto elettronico, il rischio annullamento è praticamente da escludere e si potrà volare ad un costo molto più basso. 

Leggi anche: Truffa dei falsi biglietti aerei gratis: attenti al raggiro di ‘Natale’

Per rettifiche, domande, informazioni o comunicati stampa scrivete a [email protected]

Argomenti: ,