Aziende dove si lavora meglio in Italia: tech, finanza e pharma al top

E' uscita la classifica Great place to work, le aziende dove si lavora meglio in Italia.

di , pubblicato il
Aziende dove si lavora meglio

Tecnologia, pharma, finanza e telecomunicazioni sono i settori delle aziende dove si lavora meglio in Italia. A dirlo è la classifica Best Workplace di Gptw, acronimo di Great place to work, noto marchio di consulenza. Sono state redatte le classifiche per grandi, media e piccole imprese, con la suddivisione tra società con più di 500 dipendenti, quelle fino a 500 lavoratori, le medie aziende fino a 150 dipendenti e le piccole realtà con meno di 50 lavoratori.

Best Workplace, le realtà in cui amano lavorare i dipendenti

Il sondaggio verte sull’analisi di 128 imprese e 53 mila persone intervistate. Alessandro Zollo, amministratore delegato di Gptw, ha spiegato che la sua società si basa su aspetti quali la fiducia dei dipendenti nei manager, le misure atte a sostenere il bilanciamento tra vita e ufficio, il senso di equità e la capacità di ascolto dei bisogni. Ovviamente, la classifica si riferisce all’anno 2020, quando è stato registrato un aumento di quattro punti percentuale nell’indice Trust, a conferma di una crescita sensibile rispetto ai dati dell’anno precedente.

Secondo Andrea Montuschi, presidente di Great Place to Work Italia:

“Il metodo che utilizziamo per stilare la classifica finale  è unico al mondo, oltre che universale e consolidato in oltre 40 anni di ricerche, perché si basa sulle opinioni e le considerazioni delle persone appartenenti ad aziende che possono chiederci di essere analizzate e, quindi, di partecipare alla ricerca.”

Aziende dove si lavora meglio: i vincitori di ciascuna categoria

Tra le aziende dove si lavora meglio con più di 500 aziende vince Msd Italia, affermata società biotech e di prodotti farmaceutici che vede alla guida Nicoletta Luppi nel ruolo di managing director. Completano il podio American Express (anche in questo caso è da sottolineare la presenza di una donna nelle posizioni più rilevanti dell’azienda, Melissa Ferretti Peretti, country manager per l’Italia) e AbbVie, operante nel settore biotech.

Nelle aziende fino a 500 dipendenti la palma di migliore azienda va a Cisco System, seguita a ruota da Zeta Service (settore outsourcing) e Salesforce (marketing digitale). Tra le medie aziende, due posti su tre del podio vedono affermarsi realtà farmaceutiche: tra Biogen (prima) e Zoetis (terza) si inserisce la Insight technology solutions. Infine, tra le piccole start-up fino a 50 dipendenti vince Accuracy, specializzata nel campo della consulenza finanziaria.

Vedi anche: La classifica delle aziende con la migliore reputazione Global Reptrak 100

[email protected]

Argomenti: ,