Venerdì 25 Luglio 2014 , Ore 18:15
 
 

Esenzione canone Rai per i degenti in casa di riposo

Esenzione canone Rai da richiedere mediante lettera raccomandata da inviare all’Agenzia delle entrate

Esenzione canone Rai per i degenti in casa di riposo che devono inviare apposita lettera raccomandata alle Entrate

Esenzione dal pagamento del canone Rai non solo per gli ultrasettantacinquenni, ma anche per gli invalidi, ma che si trovino in case di riposto.

 Esenzione canone Rai: i soggetti interessati

 Godono dell’esonero canone Rai i soggetti che hanno compiuto 75 anni di età entro il termine di pagamento del canone,  che non convivono con altri soggetti diversi dal coniuge titolari di reddito proprio e che non possiedono un reddito che unitamente a quello del proprio coniuge convivente, non sia superiore complessivamente ad euro 516,46 per tredici mensilità (euro 6.713,98 annui).  Per avere diritto all’esenzione annuale per l’anno 2012 è necessario aver compiuto 75 anni (o un età superiore) entro il 31/01/12. Coloro che invece intendono fruire del beneficio per la prima volta relativamente al secondo semestre dell’anno devono aver compiuto 75 anni di età entro il 31/07/12.

Esonero canone Rai per invalidi

Per ciò che riguarda gli invalidi il discorso è diverso. Ai sensi dell’articolo 42 del Dpr n. 601/1973 è stata abrogata, dal lontano 1 gennaio 1974, l’esenzione dal pagamento del canone di abbonamento per gli invalidi. Tuttavia si riconosce che, se l’intestatario dell’abbonamento si trasferisce in casa di riposo, può chiedere comunque l’annullamento dell’abbonamento inviando una lettera raccomandata al seguente indirizzo: “Agenzia delle Entrate. Direzione Provinciale I di Torino. Ufficio territoriale di Torino 1 Sportello S.A.T. Casella postale 22 – 10121 Torino (To)”, indicando i dati della casa di riposo e la data di inizio degenza presso la struttura.

Di seguito potete trovare il modulo per richiedere la cessazione:

Modulo cessazione canone Rai          

 

Sullo stesso argomento potrebbe interessarti:

Esenzione canone Rai: chi, come e quando

Disdetta canone Rai: come procedere

 

1 Commento
 

1 Commento