Saldi invernali, quando finiscono? Il calendario regione per regione

È ancora presto per dire addio ai saldi invernali, ma meglio non farsi trovare impreparati. Ecco quando finiscono in ogni regione.

di , pubblicato il
saldi invernali quando finiscono

Amanti del risparmio, i saldi invernali sono già iniziati. La domanda ora è: quando finiscono? I più attenti avranno già segnato tutte le date in calendario per non farsi trovare impreparati e fare acquisti nel periodo giusto al fine di risparmiare il più possibile. Per tutti gli altri, invece, ecco il calendario completo con le date di chiusura degli sconti previste regione per regione.

Quando finiscono i saldi invernali?

Non c’è alcun mistero in merito alle date sulla fine dei saldi invernali, c’è solo da armarsi di pennarello rosso e cerchiare con precisione sul calendario la data di chiusura della propria regione. Come detto, in tutte le regioni dello stivale gli sconti sono già iniziati. Molte città ne avranno per un bel po’, mentre per alcune il conto alla rovescia è già iniziato. Andiamo a vedere regione per regione quali sono le date da segnare in calendario. A livello nazionale la partenza è stata fissata per lo scorso 5 gennaio, ma alcune regioni come Sicilia, Basilicata e Valle D’Aosta si sono addirittura anticipate.

Partiamo proprio con la Sicilia. Nella regione sicula saranno ben 2 i mesi dedicati allo sconto. Dal 2 gennaio sono iniziati i saldi e si completeranno il 15 di marzo. In Basilicata, altra regione che ha anticipato la partenza al 2 gennaio, termineranno il 2 di marzo. L’ultima regione che aveva anticipato l’avvio dei saldi è la Valle D’Aosta, sconti previsti dal 3 gennaio al 31 marzo. Come detto, tute le altre regioni hanno invece dato il via ai saldi il 5 del mese in corso.

Ultimo giorno di sconti, il calendario

Ecco di seguito tutte le date di chiusura dei saldi invernali 2023:

  • Sicilia 15 marzo
  • Basilicata 2 marzo
  • Valle D’Aosta 31 marzo
  • Abruzzo 5 marzo
  • Calabria 6 marzo
  • Campania 5 marzo
  • Emilia-Romagna 5 marzo
  • Friuli Venezia Giulia 31 marzo
  • Lazio 5 febbraio
  • Liguria 18 febbraio
  • Lombardia 5 marzo
  • Marche 1 marzo
  • Molise 5 marzo
  • Piemonte 5 marzo
  • Puglia 28 febbraio
  • Sardegna 5 marzo
  • Toscana 5 marzo
  • Umbria 5 marzo
  • Veneto 28 febbraio

Tutti qui? Neanche per sogno.

I più attenti avranno certamente notato che mancano all’appello alcune provincie e una regione. Per quanto riguarda quest’ultima, ci riferiamo a Trento. Qui i commercianti decideranno autonomamente quando iniziare e terminare gli sconti dei propri prodotti. C’è da poi da menzionare i distretti di Bolzano, Oltradige e Bassa Atesina, Val Pusteria e Val Venosta. In questo caso i saldi invernali sono iniziati solo ieri, sabato 7 gennaio. Gli sconti in questo caso termineranno invece il giorno 4 febbraio, con una durata complessiva che sarà quindi la più bassa di tutte.

Argomenti: