Prestitionline e Bcc Credito Consumo: l’accordo è fatto ma quale vantaggio?

È stato siglato l'accordo tra Prestitionline e BCC Credito Consumo: ma quali saranno i vantaggi per i consumatori?

di , pubblicato il
credito-su-pegno

C’è il nuovo accordo tra Prestitionline Spa e BCC Credito Consumo. Grazie ad esso, a partire da questo mese, BCC promuoverà su Prestitionline e nella sezione Prestiti di Segugio.it l’offerta del brand Crediper. Ciò avverrà su un’ampia gamma di finalità che andranno dall’auto alla liquidità. Il vantaggio per i consumatori sarà quello di poter accedere ai diversi servizi in modo semplice, sicuro e rapido direttamente online.

L’accordo tra BCC Credito a Consumo e Prestitionline

Grazie all’accordo tra Bcc e Prestitionline, Crediper (il brand di BCC) amplierà il servizio offerto da Prestitionline  con prodotti più competitivi ed innovativi. Per questo è già partita una campagna promozionale per la quale si avranno tassi molto vantaggiosi fino al 28 febbraio.

Crediper, per chi non lo sapesse, è il brand che riunisce  le soluzioni di finanziamento di BCC CreditoConsumo e che consente l’erogazione del reddito in modo trasparente, chiaro e responsabile. L’offerta di Crediper avrà numerose finalità come la richiesta di prestito per l’auto, il caravan/camper, la moto, l’abitazione/box, gli elettrodomestici/elettronica, la ristrutturazione casa, l’arredamento ma anche tanti altri progetti.

Alessio Santarelli, direttore generale della Divisione Broking del Gruppo MutuiOnline e AD di PrestitiOnline.it (società leader nella distribuzioni di prestiti personali e cessioni del quinto) è convinto che questo accordo darà la possibilità di fare un grosso passo avanti per arricchire ancora di più la propria offerta e soddisfare anche qualsiasi esigenza del cliente.

Savino Bastari, direttore generale di BCC CreditoConsumo (società del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea che si occupa delle esigenze delle famiglie) crede inoltre che con tale accordo si rafforzerà la presenza del brand Crediper anche nel canale online.

Lo sviluppo di canali digitali, infatti, per la BCC è importantissimo in quanto nel 2020 ha registrato flussi di finanziato superiori al 6,2% sul totale di quelli erogati mediante l’attività di sportello.

Potrebbe interessarti anche:  Poste Italiane lancia la promo Green sui prestiti BancoPosta

[email protected]

Argomenti: ,