PagoconIBL: la carta fatta ad arte della IBL

Ecco le principali caratteristiche nonché le operazioni che si potranno eseguire con la carta PagoconIBL della IBL Banca.

di , pubblicato il
Ecco le principali caratteristiche nonché le operazioni che si potranno eseguire con la carta PagoconIBL della IBL Banca.

PagoconIBL è la carta fatta ad arte della Banca IBL. Essa potrà essere richiesta dai titolari di un conto con IBL Banca presso tutte le filiali ubicate in Italia e si potrà utilizzare presso numerosi circuiti. Ecco le sue principali caratteristiche e le operazioni che si potranno eseguire con essa.

Carta PagoconIBL

PagoconIBL è la carta che si potrà utilizzare su tutti i circuiti PagoBancomat, Maestro, Bancomat, Cirrus e presso gli sportelli automatici che aderiscono al circuito We Cash.

Essa potrà essere richiesta direttamente in una delle filiali della IBL Banca da chi ha un conto corrente presso quest’ultima. Inoltre tale carta avrà abilitata la modalità contactless mediante la quale si potranno effettuare operazioni con importo pari o inferiori ai 25 euro senza dover digitare il Pin. Basterà semplicemente fornire la carta senza bisogno di alcuna convalida.

La IBL Banca comunica che per motivi i sicurezza, le operazioni che si effettueranno in modalità contactless e quindi senza che si digiti il pin potranno arrivare al massimo a 50 euro al giorno a prescindere dal numero delle operazioni eseguite. Superata la soglia dei 50 euro, poi, si potranno continuare ad effettuare acquisti ma digitando il PIN anche se si effettueranno operazioni inferiori a 25 euro.

Tutti i vantaggi della carta PagoconIBL

Con la carta PagoconIBL si potranno eseguire 6 prelievi al mese gratuiti in tutti gli ATM in Italia di tutte le banche. Ciò per coloro che avranno un ContosuIBL. Inoltre si potrà prelevare gratuitamente senza alcun limite di operazioni presso gli oltre mille e duecento sportelli automatici che aderiscono al circuito We Cash. Quest’ultimo è il nuovo sportello automatico che consentirà di effettuare operazioni agevolate o gratuite in tutti gli sportelli appartenenti alle banche che fanno parte del circuito. Con la carta PagoconIBL, poi, si potranno effettuare acquisti presso tutti gli esercizi che accetteranno il circuito Maestro e PagoBancomat sia in Italia che all’estero. Con tale carta, infine, si potrà effettuare il controllo del saldo e dei movimenti relativi al conto collegato ed inoltre si potranno con essa effettuare ricariche.

Per fissare un appuntamento con la Banca IBL e chiedere quindi la carta si potrà inviare un messaggio mediante sito web ufficiale IBLbanca.it inserendo nome, cognome, comune, e-mail , telefono, categoria  (dipendente, pensionato etc), la provincia , l’ora nonché la data dell’appuntamento. In questo modo si eviteranno file allo sportello.

Leggete anche: Rata bassotta di IBL Banca “il prestito in piccole rate” con cessione del quinto.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,