Luce: consigli utili per ridurre i consumi e risparmiare

Ecco dei semplici suggerimenti su come risparmiare elettricità.

di , pubblicato il
Ecco dei semplici suggerimenti su come risparmiare elettricità.

È possibile ridurre il consumo della luce e quindi risparmiare anche sulla bolletta seguendo alcuni semplici consigli forniti dall’Enea. Più che parlare di suggerimenti, quello proposto è un vero e proprio decalogo del risparmio energetico che aiuterà tutti non soltanto a risparmiare soldi ma anche ad aiutare l’ambiente.

Il decalogo del risparmio energetico: 1 primi 5 consigli

Il primo consiglio per ridurre i consumi è risparmiare è quello di spegnere sempre le luci quando si esce da una stanza e riaccenderle soltanto quando servono veramente. Inoltre per risparmiare ancora di più si potranno utilizzare delle lampadine ad alta efficienza energetica con le quali il risparmio sarà fino all’80% in più. Il costo sarà maggiore ma anche il risparmio lo sarà. L’ideale sarebbe orientarsi verso i led o le lampade a fluorescenza.

Il secondo suggerimento sarà poi quello di non lasciare mai aperta la porta del frigorifero nell’attesa di decidere cosa prendere. Ricordiamo che tale elettrodomestico è quello che consuma di più per cui sarà buona norma seguire tale consiglio nonché impostare una temperatura sempre compresa tra i valori intermedi tutto l’anno. Inoltre il frigo dovrebbe stare sempre a 10 centimetri dalle parete e distante da fonti di calore come le stufe o il forno.

Il terzo suggerimento sarà quello quando fa freddo di chiedere di regolare la temperatura (quando magari si è a scuola) o di cambiarla quando si è in casa ma senza aprire le finestre. Questo per evitare inutili dispersioni di calore. Quando fa molto freddo per areare l’ambiente basterà aprire anche solo per 5 minuti e soltanto una volta.

Il quarto suggerimento sarà quello di ridurre il tempo che si impiegherà per fare la doccia mentre il quinto di salire e scendere le scale a piedi anziché prendere l’ascensore.

Fare due piani di scale al giorno in salita ed in discesa, infatti, fa bene.

Consigli per ridurre il consumo della luce e risparmiare

Il sesto suggerimento dell’Enea (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico) sarà quello di evitare di stampare più volte un documento mentre è ancora in lavorazione mentre il settimo sarà quello di attivare la funzione di risparmio energetico quando si usa il pc e disattivare il salvaschermo. Ricordiamo che il computer consuma abbastanza mentre quando è in standby il consumo si riduce al 30%.

L’ottavo consiglio sarà quello di accendere soltanto l’apparecchio che realmente serve e spegnere gli altri apparecchi staccando la presa direttamente dalla spina. Infine il penultimo suggerimento sarà quello di scegliere prodotti in classe energetica A o superiore e con certificazioni “Energystar” ed “Ecolabel” mentre l’ultimo consiglio sarà quello quando ci si sposta di utilizzare mezzi pubblici o la bici o in alternativa se il tragitto non è elevato di camminare a piedi.

Leggete anche: Bollette Enel Energia: tutte le modalità di pagamento per risparmiare tempo e fatica

[email protected]

Argomenti: ,