Carta Freccia Special di Trenitalia: sconti fino al 50%, ecco come

Ecco come ottenere un favoloso sconto con Trenitalia: valido solo per i possessori di carta Freccia.

di , pubblicato il
Ecco come ottenere un favoloso sconto con Trenitalia: valido solo per i possessori di carta Freccia.

Trenitalia ha lanciato un’offerta esclusiva dedicata ai clienti di CartaFreccia: si potrà viaggiare sulle Frecce usufruendo di sconti variabili che andranno dal 30% al 50% rispetto al prezzo base intero del biglietto a seconda dell’anticipo di acquisto del ticket di viaggio.

La super offerta di Trenitalia

Con carta Freccia Special si potrà viaggiare sulle Frecce dalle ore 11 del mattino alle ore 14 il martedì, il mercoledì ed il giovedì con sconti che varieranno a seconda di quando si comprerà il biglietto.

Gli sconti andranno dal 30 al 50% e la limitazione oraria non si applicherà ai treni Intercity Notte.

L’offerta carta Freccia Special sarà valida per viaggiare su tutti i treni del servizio nazionale in prima ed in seconda classe e nei livelli di servizio standard, premium e business. Inoltre si potrà anche fruire dei servizi cuccette e VL. Da tale iniziativa saranno però esclusi i treni regionali, quelli di servizio executive, le vetture excelsior e non sarà possibile prenotare il posto nei salottini.

Come acquistare ticket

Il biglietto per fruire della promozione su indicata si potrà acquistare fino alle ore 24 del secondo giorno precedente alla partenza del treno. Ciò mediante il sito Trenitalia, le biglietterie di stazione, le agenzie di viaggio abilitate, le macchinette self-service, all’applicazione di Trenitalia o infine chiamando il call center il cui numero, però, sarà a pagamento.

Come detto, per fruire della promozione, si dovrà avere una CartaFreccia di qualsiasi tipologia sia definitiva che provvisoria in quanto per l’emissione del biglietto sarà necessario inserire il codice personale di 9 cifre nel sistema di vendita. Trenitalia ricorda che l’offerta sarà a posti limitati che varieranno a seconda del giorno, della classe, del livello di servizio o del treno e non si potrà cumulare con altre riduzioni spettanti.

Limitazioni

Una volta che il ticket di viaggio sarà acquistato non sarà consentito il cambio di prenotazione, il cambio del biglietto e nemmeno il rimborso. Ovviamente con il ticket acquistato non si potrà prendere un treno diverso da quello prenotato e nemmeno viaggiare in un giorno diverso.

A bordo del treno, infine, verrà chiesto di esibire la carta Freccia utilizzata per l’emissione del biglietto nonché un documento di identificazione. Qualora non si possano mostrare tali documenti si dovrà pagare la differenza di quanto pagato e quello previsto per il treno utilizzato per un viaggio di corsa semplice a prezzo intero base più una penale di 10 euro a viaggiatore.

Qualora non si possa presentare la carta Freccia si potrà avere l’annullamento della multa esibendo entro tre giorni dalla contestazione la propria Carta Freccia presso qualsiasi biglietteria. Si dovrà però pagare a titolo di penale la cifra di 5 euro ma in questo caso non si dovrà pagare nulla a bordo del treno.

Leggete anche: Elezioni regionali con Italo Treno: ecco i super sconti al 60% e la promo Roma-Venezia da 23,90 euro

[email protected]

Argomenti: ,