Pin Inps perso o dimenticato? Come recuperare la password di accesso ai servizi online

Pin Inps: come ottenere il ripristino e la nuova password in caso di furto o smarrimento

di , pubblicato il
ceodlino pensione

Sono molti i contribuenti che hanno perso o dimenticato il Pin Inps per l’accesso ai servizi online. Sebbene si tratti di una password molto utile per alcune scadenze infatti, è anche vero che molti ne fanno un uso saltuario e non costante e quindi tendono a non conservarla in modo opportuno.

La buona notizia è che ripristinare il pin Inps perso o dimenticato è facile e veloce. Di seguito spieghiamo tutti i passaggi.

Come recuperare il Pin Inps perso o dimenticato

Il sito dell’Inps prevede un’apposita sezione dedicata ai contribuenti, che come abbiamo accennato sopra non sono pochi, che hanno perso o smarrito le coordinate di accesso.

Quello di cui avrete bisogno sono:

codice fiscale;
– numero di cellulare e indirizzo email o pec;

E’ importante che i dati inseriti corrispondano a quelli dichiarati in fase di registrazione. Se nel frattempo sono cambiati o c’è bisogno di aggiungere nuovi contatti, occorre dunque prima contattare il numero verde 803 164 da rete fissa o il servizio a pagamento 06 164164 da cellulare.

Se i dati sono corretti l’utente riceve un link con codice di ripristino.

Per questioni di sicurezza il nuovo PIN arriva in due parti: i primi 8 caratteri via SMS su cellulare, i restanti 8 con una email all’indirizzo fornito.

Argomenti: