Multa per chi non si ferma allo stop: a quanto ammonta la sanzione?

Cosa succede a chi non si ferma allo stop: sanzioni e decurtazioni punti patente.

di , pubblicato il

Non fermarsi allo stop fa rischiare la multa, ma la sanzione vale anche per chi si ferma qualche centimetro dopo la linea di stop?

Cosa succede, quindi, a chi, pur vedendo il cartello di stop non si ferma?

Non fermarsi allo stop: cosa si rischia?

L’articolo 145 del codice della strada stabilisce, per quel che riguarda il segnale di Stop che “i conducenti sono tenuti a fermarsi in corrispondenza della striscia di arresto, prima di immettersi nella intersezione”. Non basta, quindi, la semplice linea di stop sulla strada per imporre lo stop, ma occorre anche la presenza del cartello verticale.

Per questa violazione sono previste due tipi di sanzione in base all’orario in cui la violazione stessa è stata commessa:

  • da 163 a 651 euro: se lo stop non viene rispettato dalle 7 di mattino alle 22 di sera;
  • da 217,33 euro a 868,00 euro: se lo stop non viene rispettato dalle 22,01 alle 6,59.

 

In ogni caso è prevista la decurtazione di 6 punti dalla patente.

Si ricorda che per chi paga la multa entro 5 giorni è previsto lo sconto del 30% sull’importo sanzionato.

Argomenti: ,