Isopensione: quali trattamenti e benefici si perdono con lo scivolo pensionistico?

Quanto costa e quando conviene l'isopensione? Si perdono tredicesima e altri sussidi? Facciamo chiarezza.

di , pubblicato il
Quanto costa e quando conviene l'isopensione? Si perdono tredicesima e altri sussidi? Facciamo chiarezza.

Posto che ci siano i requisiti per richiederla, l’isopensione conviene sempre al lavoratore? Abbiamo visto più volte che questo scivolo pensionistico è previsto per garantire il ricambio generazionale in aziende di medie grandi dimensioni (da 15 dipendenti in su) a patto che vi sia accordo tra datore e dipendente. Ma conviene sempre? Quali trattamenti si perdono con l’assegno di isopensione? Qual è la tassazione applicata?

Ci scrive a tal proposito la signora Raffaella P.

volevo qualche chiarimento sulla pensione iso lavoro in una clinica privata a maggio compio 62 anni e ho quasi 35 anni di contributi e a carico una figlia con disabilita100% + legge 104 e ragazza madre volevo sapere se il datore di lavoro se e d’accordo se posso avere diritto alla pensione iso cosa si perde come diritto l’ assegno familiare e tredicesima non aspetta? E come mensilità si perde molto?
La richiesta della lettrice ci dà modo di approfondire il meccanismo dell’isopensione sotto il profilo fiscale.

Tassazione isopensione e trattamenti incompatibili

Dal calcolo dell’importo dell’assegno di isopensione è esclusa la contribuzione figurativa correlata; il relativo versamento per il periodo di “esodo” necessario per raggiungere i requisiti per la pensione, sarà a carico dell’azienda.
Non spettano al lavoratore che usufruisce dello scivolo i trattamenti ANF per il nucleo familiare. Inoltre si applicherà l’Irpef. E’ prevista l’erogazione della tredicesima mensilità e non si effettueranno trattenute sull’importo per il versamento di oneri a titolo di riscatti e ricongiunzioni. Ecco perché lo strumento interessa aziende medio grandi: il datore di lavoro deve essere infatti in grado di sostenere i costi degli anni di scivolo pensionistico.
Raggiunti i requisiti per il pensionamento, l’assegno viene ricalcolato sulla base dell’ulteriore contribuzione versata dall’azienda nel corso degli anni di isopensione.

Per ulteriori approfondimenti sul calcolo dell’assegno di isopensione e il rapporto con la pensione futura, invitiamo alla lettura dell’articolo guida disponibile a questo link.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.


Non si forniscono risposte in privato.”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , ,

I commenti sono chiusi.