In pensione all’estero, ecco i 7 Paesi in cui si vive meglio: classifica aggiornata

La classifica dei 7 Paesi al mondo in cui si vive meglio aggiornata al 2021

di , pubblicato il
dove vivere in pensione

Anche nel 2021 molti pensionati decidono di trasferirsi all’estero per la pensione. E il dubbio in molti casi riguarda la destinazione: dove si vive meglio? La scelta è soggettiva perché può dipendere da diversi fattori ma esistono anche classifiche che cercano di fare una media per stabilire dove si vive meglio in pensione all’estero.

International Living (IL) dal 1979 aggiorna la classifica dei Paesi più indicati per i pensionati aggiornando classifiche che sono frutto di testimonianze e fattori come clima, livello della sanità e costo della vita.

Chiudono la top ten dei dieci Paesi in cui vivere da pensionati Francia (in particolare Normandia e Bretagna che hanno costi più accessibili), Malta e Vietnam. Scopriamo le prime sette destinazioni consigliate per chi vuole trasferirsi all’estero per la pensione.

  1. Malesia: al settimo posto della classifica, premiata per i paesaggi e per la qualità dei servizi sanitari;
  2. Ecuador: sesto posto meritato per il clima mite e per le comodità e i servizi offerti dalle grandi città come Quito;
  3. Portogallo: si conferma la prima destinazione europea per chi vuole andare a vivere in pensione all’estero, sia per il clima e la cultura che per la vicinanza. E’ inoltre una destinazione economica in cui i pensionati godono di agevolazioni fiscali (anche se la maxi convenienza sulle trattenute ha subito un ridimensionamento con gli ultimi aggiornamenti della convenzione Italia-Portogallo);
  4. Colombia: torniamo in Sud America per la quarta posizione. Non tutte le città offrono un clima temperato ma sicuramente calorosa è l’accoglienza delle persone;
  5. Messico: tra le destinazioni più gettonate per trasferirsi all’estero (non solo da pensionati) il Messico è diventato un Paese eterogeneo in cui le tradizioni persistono a fianco di comfort moderni.
    Nella classifica di International Living è al terzo posto dei Paesi in cui si vive meglio da pensionati;
  6. Panama: scende di una posizione negli aggiornamenti ma resta tra le migliori destinazioni per vivere all’estero da pensionati seconda solamente al Costa Rica;
  7. Costa Rica: grazie all’organizzazione, alla qualità della vita e dei servizi, questa destinazione ribattezzata la “Svizzera dell’America Centrale”, ha scavalcato Panama nella classifica dei Paesi in cui si vive meglio in pensione guadagnandosi il primo posto. 

Nella classifica delle prime dieci destinazioni mancano Paesi che come vengono scelti da molti pensionati italiani, tra questi Albania, Tunisia, Isole Canarie e Romania.

Argomenti: ,