Il ritorno del bonus collaboratori sportivi: cosa c’è di vero sulla proroga 2022

Il nuovo decreto ristori prevede anche un bonus a favore dei lavoratori dello sport. Ecco quanto vale e a chi spetta.

di , pubblicato il
Bonus Sport, news: pagamenti in settimana per i collaboratori sportivi

Il Consiglio dei ministri ha approvato un nuovo decreto sostegni. Si tratta di un pacchetto di misure a favore delle categorie maggiormente colpite dalla crisi sanitaria del coronavirus e dalle relative misure di contenimento adottate dal nostro paese.

Il decreto prevede anche un bonus a favore dei lavoratori dello sport, ma, lo diciamo fin da subito, non si tratta della proroga del bonus collaboratori sportivi tanto auspicata. Vediamo meglio cos’è e a chi spetta questo nuovo incentivo.

Decreto Ristori, bonus alle categorie in difficoltà

Con l’ultimo un recente decreto approvato dal Consiglio dei Ministri, sono state istituite nuove restrizioni allo scopo di far fronte all’impennata dei contagi da coronavirus che si stanno registrando in questi giorni, causati soprattutto dalla variante omicrom.

Alcune categorie sono state fortemente penalizzate da queste ultime restrizioni, e così, in questi giorni, il governo ha approvato anche un nuovo decreto sostegni, da ben 3,3 miliardi di euro. Si tratta di un pacchetto di aiuti a favore delle categorie maggiormente colpite dai riflessi economici di queste restrizioni. In particolare, si tratta di:

  • agenzie di viaggio e i tour operator;
  • strutture ricettive;
  • discoteche e sale da ballo;
  • stabilimenti balneari e termali;
  • lavoratori dello sport.

Per quest’ultimi, in particolare, il contributo sarà riconosciuto sotto forma di credito d’imposta, ma soltanto se dimostrano di aver subito un calo di fatturato di almeno il 40% rispetto al periodo pre-covid.

 

Guide e articoli correlati

Argomenti: ,