Il nuovo Cashback di poste italiane non è per tutti. Ecco di cosa si tratta

Il Cashback di Poste Italiane è valido anche per i negozi online e sdarà addebitato automaticamente una volta raggiunta la soglia dei 5 euro.

di , pubblicato il
Cashback postepay

Come già sappiamo, il bonus Cashback è stato eliminato definitivamente. Ma oltre al cashback di Stato, esistono altri programmi simili, offerti da istituti privati. Uno dei più conosciuti è quello di Poste Italiane, che di recente ha lanciato il nuovo programma “Cashback Business”. Vediamo meglio di cosa si tratta e a chi spetta.

Cashback business di poste italiane, cos’è e a chi spetta?

Il “Cashback Business” è una nuova iniziativa di Poste Italiane, simile al cashback di stato, ma con meccanismi e percentuali di rimborso molto diversi.

Cominciamo col dire che, così come si legge nel sito di Poste Italiane, possono partecipare al programma solamente i titolari di Postepay Evolution Business o Carta di debito Postepay Business. L’adesione è automatica e gratuita.

La buona notizia è che il programma è valido non solo nei punti vendita fisici, ma anche per i negozi online. In altre parole, il bonus è valido per acquisti effettuati presso tutti gli esercenti, ad esclusione di operazioni relative a trasferimento fondi, ricarica di carte prepagate, pagamenti in ufficio postale, pagamenti relativi a determinate categorie merceologiche (elencate sul sito di Poste Italiane).

Nota dolente per quanto riguarda la percentuale di rimborso, che è solamente pari allo 0,5 per cento dell’importo speso. Per tutte le transazioni il cashback è accreditato sull’importo effettivamente addebitato e non successivamente stornato.

Il cashback di Poste Italiane viene accreditato in modo del tutto automatico al raggiungimento della soglia di 5 euro cumulati ed in ogni caso ogni trimestre indipendentemente dall’importo cumulato.

 

Bonus Cashback, Guide e articoli correlati

Argomenti: ,