Il metodo più sicuro per pagare il bollo auto: risparmi ed eviti multe

Ecco il metodo più sicuro per pagare il bollo auto, con due vantaggi. Perché prima di tutto risparmi, e poi eviti pure le multe. Anziché pagare la tassa di possesso del veicolo dal tabaccaio. La Guida senza mai più pagamenti tardivi.

di , pubblicato il
Nuovi incentivi auto 2022 fino a 5.000 euro con rottamazione, ecco come e per quali vetture

Ecco il metodo più sicuro per pagare il bollo auto, con due vantaggi. Perché prima di tutto risparmi, e poi eviti pure le multe. Anziché pagare la tassa di possesso del veicolo dal tabaccaio, il bollo auto, per esempio, si può saldare pure con lo SPID. Così come è riportato in questo articolo.

Pur tuttavia, il metodo più sicuro per pagare il bollo auto, con lo sconto ed evitando le sanzioni, è quello che prevede l’accredito diretto sul conto corrente. Ci sono regioni italiane, infatti, che offrono questa modalità di pagamento del bollo auto che è oggettivamente vantaggiosa. Analizziamola nel dettaglio considerando, per esempio, il caso relativo alla Regione Lombardia.

Il metodo più sicuro per pagare il bollo auto: risparmi ed eviti multe

Quello di domiciliare è il metodo più sicuro per pagare il bollo auto. È questo, tra l’altro, avviene nella Regione Lombardia come sopra accennato. Nel dettaglio, attualmente gli automobilisti lombardi, domiciliando il pagamento della tassa di possesso del veicolo, possono risparmiare il 15%. Ovverosia, un risparmio pari al 15% rispetto all’importo standard che, per esempio, si paga in tabaccheria.

Il che, in concreto, garantisce un risparmio sul bollo auto che è pari a due mensilità. Il metodo più sicuro per pagare il bollo auto, rappresentato dalla domiciliazione bancaria, prevede l’addebito sempre l’ultimo giorno utile prima della scadenza. Il che significa che l’automobilista non rischierà mai di incorrere nelle sanzioni che, ai sensi di legge, sono previste in caso di pagamento tardivo.

Risparmi ed eviti multe con la domiciliazione della tassa di possesso del veicolo

Quindi, risparmi ed eviti le multe con la domiciliazione della tassa di possesso del veicolo.

Ed il metodo è chiaramente sicuro. Facendo comunque attenzione in caso di veicolo cointestato. In tal caso, per il bollo auto Lombardia, la domiciliazione deve essere infatti attivata dal soggetto che sulla carta di circolazione è indicato per primo.

Argomenti: