Familiari a carico 2016: per chi si possono avere detrazioni?

Ecco quali sono i familiari che possono essere considerati fiscalmente a carico.

di , pubblicato il
Ecco quali sono i familiari che possono essere considerati fiscalmente a carico.

Quando un familiare è considerato fiscalmente a carico ai fini della dichiarazione dei redditi?   Per familiare a carico si intende ogni componente del nucleo familiare che nell’anno di imposta ha avuto un reddito inferiore o uguale a 2.840,51 euro, al lordo degli oneri deducibili. Oltre ai redditi dovranno essere considerate anche rendite derivanti da locazione di terreni e immobili.   Possono essere considerati familiari a carico

  • Coniuge non legalmente ed effettivamente separato
  • Figli naturali, adottivi, affidati o affiliati indipendentemente dall’età anagrafica

  Il coniuge e i figli possono anche non convivere o risiedere all’estero, importante soltanto che non superino il limite di reddito.

Possono essere considerati a carico anche

  • Coniuge effettivamente e legalmente separato
  • Discendenti dei figli
  • Genitori
  • Generi e nuore
  • Suocero o suocera
  • Fratelli o sorelle
  • Nonni

che possono essere considerati a carico soltanto se convivono con il contribuente o se ricevono dal contribuente assegni alimentari non risultanti da provvedimenti di autorità giudiziaria.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.