Esenzione Imu terreni agricoli, cosa cambia dal 2014

Se si prevede per il 2013 l'esenzione Imu per i terreni agricoli, ecco cosa cambia dal 2014 con la nuova IUC

di , pubblicato il
Se si prevede per il 2013 l'esenzione Imu per i terreni agricoli, ecco cosa cambia dal 2014 con la nuova IUC

Esenzione Imu 2013 per i terreni agricoli posseduti da coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali (Iap) e i fabbricati rurali strumentali secondo il recente decreto legge n. 133/2013 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 30/11/2013 n. 281.

Esenzione Imu 2013: il D.L. n. 133 del 2013 

Il decreto in questione contiene “Disposizioni urgenti concernenti l’Imu, l’alienazione di immobili pubblici e la Banca d’Italia. Il tributo resta ancora dovuto per i fabbricati rurali abitativi diversi da quelli destinati all’abitazione principale dal proprietario o dal titolare dei diritti reali e quelle unità abitative che, ancorché destinate ad abitazione principale, sono censite nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9. Si rinvia al nostro articolo 

 Esenzione Imu terreni agricoli        

 Il decreto legge in questione prevede l’esenzione Imu per i terreni agricoli, ancorché non coltivati, ma soltanto se posseduti e condotti da coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali (Iap), iscritti nella previdenza agricola.

[fumettoforumright]

 Esenzione Imu immobili strumentali

 Il decreto legge n. 133/2013 prevede espressamente anche l’esenzione Imu  per i fabbricati ubicati nei comuni classificati montani o parzialmente montani, di cui all’elenco dei Comuni italiani predisposto dall’Istat, ai sensi del comma 8, dell’art. 9, dlgs n. 23/2011, come individuati dal comma 3-bis, dell’art. 9, dl n. 557/1993.

IMU terreni agricoli 2014

Da quest’anno entra in vigore la IUC, la nuova tassa sulla casa che comprende Imu, Tari e Tasi. Per ciò che riguarda l’Imu sui terreni agricoli, dal  1 gennaio 2014, anche quelli non coltivati, avranno una base imponibile ridotta con il moltiplicatore che scende a 75, diversamente da tutti gli altri terreni che avranno sempre il moltiplicatore 130.

Argomenti: