Esenzione bollo auto e scooter con invalidità al 75%, è possibile?

Esenzione bollo auto con invalidità al 75% per auto e scooter, è possibile? Se si come fare?

di , pubblicato il
Bollo auto e legge 104

Bollo auto e scooter: Scusi il disturbo, mi è stata riconosciuta dall’inps una invalidità pari al 75% con revisione della visita ad aprile 2019.
Posso presentare domanda per esenzione bollo auto di mia proprietà nonchè degli scooter?
Grazie.

 

Per l’esenzione bollo auto non basta avere l’invalidità, c’è bisogno del verbale legge 104 deve riportare che il disabile ha diritto alle agevolazioni fiscali disabili in base ai  riferimenti normativi secondo le ultime disposizioni.

(art. 4 DL 9 febbraio 2012 n. 5)

La normativa prevede che le persone con disabilità motoria, con grave limitazione o capacità deambulazione possono accedere alle agevolazioni fiscali disabili (legge 104 art. 3 comma 3). La natura motoria dovrà configurare nel certificato di invalidità rilasciato dall’Ente dopo gli accertamenti della Commissione medica Asl.

Adattamenti veicolo

Sono considerati adattamenti da apportare all’auto per le agevolazioni: scivolo a scomparsa, pedana e braccio sollevatore, sedile girevole e scorrevole, sistema per ancoraggio della carrozzella, paranco, sportello scorrevole, altri adattamenti che siano collegati tra handicap e adattamento veicolo.
Non sono considerati adattamenti gli “optional” o dispositivi che non prevedono l’omologazione.

Autoveicoli soggetti alle agevolazioni disabili

Non è possibile chiedere l’esenzione del bollo sullo scooter, perchè la normativa non prevede le agevolazioni sui quadricicli leggeri e le minicar.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,