Contratti di locazione, la guida dell’Agenzia delle Entrate

Nella guida dell'Agenzia delle Entrate sono contenute le risposte ai dubbi in merito alla stipula e alla registrazione dei contratti di locazione nonchè alle regole in materia fiscale

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Nella guida dell'Agenzia delle Entrate sono contenute le risposte ai dubbi in merito alla stipula e alla registrazione dei contratti di locazione nonchè alle regole in materia fiscale

L’Agenzia delle Entrate ha divulgato una guida completa alle regole di locazione. Il vademecum, dal titolo “Fisco e Casa: le locazioni”, offre una panoramica completa su tutti gli aspetti dell’affitto immobiliare, dalle novità in tema fiscale fino alle regole per la registrazione dei contratti. Un capitolo intero viene dedicato all’opzione della cedolare secca.

Registrazione telematica dei contratti di locazione, come funziona

In tema di registrazione la novità principale riguarda la modalità telematica, che permette di evitare le code negli uffici dell’Agenzia delle Entrate. Il software del sito delle Entrate si chiama RLI e permette al contribuente di inserire le sue credenziali per creare un account.  

Detrazioni inquilini, soggetti beneficiari

La guida contiene l’elenco completo dei soggetti che possono usufruire delle detrazioni. Tra questi rientrano gli studenti universitari fuori sede e i dipendenti trasferiti fuori dal Comune di residenza per motivi di lavoro ma anche i giovani fra i 20 e i 30 anni e gli inquilini a basso reddito. Il Dl n. 47/2014 (Misure urgenti per l`emergenza abitativa, per il mercato delle costruzioni e per Expo 2015) ha inoltre una detrazione a favore dei titolari di contratti di locazione di alloggi sociali per il triennio 2014-2016 con reddito non superiore ai 30.987,41 euro.

Contratti di locazione, errori e sanzioni

La guida dell’Agenzia delle entrate specifica nel dettaglio le sanzioni previste in caso di errori o di mancata registrazione del contratto di locazione. Si descrive inoltre lo strumento del ravvedimento attraverso il quale il contribuente può porre rimedio spontaneamente alle violazioni, godendo di sanzioni ridotte.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Contratti di locazione

I commenti sono chiusi.