Con la pensione sociale e un figlio a carico spetta il reddito di cittadinanza?

Il Reddito di Cittadinanza è compatibile con la pensione sociale? Cosa dice la normativa? Rispondiamo ad un quesito.

di , pubblicato il
Perché quel bonus aggiuntivo sulle pensioni non risolve e non contrasta il carovita

La pensione sociale è compatibile con il beneficio economico del Reddito di Cittadinanza?

La pensione sociale è una prestazione assistenziale erogata dall’INPS che spetta a coloro che raggiungono i 67 anni, che abbiano cittadinanza italiana o cittadinanza di un Paese europeo, o di altro Paese e residenza stabile e continuativa per almeno 10 anni nel territorio italiano e limiti reddituali entro determinati limiti.

Rispondiamo in questa guida di Investire Oggi ad un quesito pervenuto in Redazione:

“Siamo due pensionati pensione sociale di 600,00 e 590,00 con un figlio a carico, mi spetta il reddito di cittadinanza?”.

In altre parole, il Reddito di Cittadinanza è compatibile con la pensione sociale? Cosa dice la normativa?

Pensione Sociale: a chi spetta?

La pensione sociale viene erogata ai soggetti che raggiungono 67 anni di età per la pensione di vecchiaia. Si tratta di una prestazione assistenziale erogata dall’INPS a tutte quelle persone che si trovano in disagio economico.

Le soglie di reddito entro cui è possibile ottenere la pensione sociale vengono stabilite di anno in anno. Con questa prestazione assistenziale non si ha diritto alla quattordicesima. Per avere diritto a percepire la pensione sociale il reddito del soggetto istante deve risultare inferiore a 5.983,64 euro, se persona singola e a 11.967,28 euro, se coniugati.

Pensione sociale e Reddito di cittadinanza: sono compatibili?

Non tutti sono a conoscenza del fatto che il reddito di cittadinanza e la pensione sociale sono misure compatibili tra loro. Gli importi erogati a favore delle due prestazioni sono cumulabili ed è possibile aumentare l’importo erogato a favore della pensione sociale. La pensione sociale potrebbe beneficiare di un incremento fino a 780€ mensili.

Rispondendo al quesito posto dal soggetto istante possiamo affermare che i due percettori della pensione sociale con un figlio a carico possono presentare la domanda per richiedere il Reddito di Cittadinanza.

Pensione Sociale e Reddito di Cittadinanza. Quali sono le differenze?

La pensione sociale non va confusa con il reddito di cittadinanza: si tratta di misure differenti che sono indirizzate a diverse persone. L’assegno, o pensione sociale, spetta alle persone che vivono in condizioni economiche disagiate, mentre il Reddito di Cittadinanza è una prestazione assistenziale di contrasto alla povertà ed è un sostegno economico finalizzato al reinserimento nel mondo del lavoro e all’inclusione sociale.

Il Reddito di Cittadinanza è un beneficio economico che viene erogato attraverso la Carta Reddito di Cittadinanza ed è condizionato all’adesione a un iter di accompagnamento al lavoro e all’inclusione sociale. Al momento della presentazione della domanda e per tutta la durata del RdC bisogna essere in possesso congiuntamente dei requisiti di cittadinanza e residenza e dei requisiti economici.

 

Argomenti: ,