Cartella Equitalia, pagamento alle Poste. Ecco il nuovo servizio

Al via il nuovo servizio, partito in via sperimentale a Roma e provincia, che consente ai cittadini di pagare l’importo aggiornato del debito direttamente negli uffici postali, senza la necessità di ulteriori verifiche o adempimenti.

di , pubblicato il
Al via il nuovo servizio, partito in via sperimentale a Roma e provincia, che consente ai cittadini di pagare l’importo aggiornato del debito direttamente negli uffici postali, senza la necessità di ulteriori verifiche o adempimenti.

Pagamento cartelle esattoriali o multe Equitalia presso uffici delle Poste con aggiornamento automatico dell’importo per ora solo  a Roma e dintorni. Entro l’anno il nuovo servizio sarà esteso in tutta Italia e così i cittadini potranno pagare i bollettini Rav allegati alle cartelle esattoriali, con gli importi sempre aggiornati, nei 14 mila uffici postali aperti anche il pomeriggio e il sabato mattina.

Cartelle Equitalia alle Poste: il nuovo servizio

 Cartelle di pagamento Equitalia da pagare anche alle Poste, grazie ai nuovi rapporti di collaborazione tra la società di riscossione e le Poste italiane. Attualmente si segnala l’attivazione di un nuovo servizio, attiva per ora solo a Roma e dintorni, per cui è possibile pagare la cartella Equitalia direttamente agli sportelli, senza ulteriori verifiche e adempimenti. Un servizio attivo per ora in via sperimentale a Roma e se darà i risultati sperati verrà esteso al resto d’Italia.

Pagamento cartelle Equitalia alle Poste: ecco come

[fumettoforumright]

Nel frattempo si ricorda che il pagamento della cartella Equitalia alle Poste può essere effettuato solo con  RAV e con aggiornamento che adesso solo per gli uffici postali di Roma è effettuato in modo automatico. In particolare il contribuente può pagare presso gli uffici postali in contanti, con Postamat (entro i limiti previsti dal plafond della carta), con addebito in conto corrente postale bancomat (entro i limiti previsti dal plafond della carta).  La cartella Equitalia può essere pagata anche presso chioschi e ATM di Poste Italiane con addebito in conto corrente postale. In alternativa il versamento può essere fatto anche on line, sui siti www.poste.it, www.bancopostaclick.it,www.postepay.it, con addebito su conto corrente postal , con carta Postepay, con carta di credito Visa o Mastercard, previa registrazione.

 

Argomenti: