Attenzione alle chat Omegle, pericolose per gli adolescenti

Chat Omegle adescano minori: la Polizia Postale avverte i genitori di controllare i ragazzi, è molto semplice entrare in queste chat, ma è difficile uscirne.

di Angelina Tortora, pubblicato il
Chat Omegle adescano minori: la Polizia Postale avverte i genitori di controllare i ragazzi, è molto semplice entrare in queste chat, ma è difficile uscirne.

Attenzioni alle chat Omegle, sono a sfondo sessuale. Molti i bambini che accedono alla rete senza il controllo del genitore. La Polizia Postale ha pubblicato un post dove avvisa di fare molta attenzione: “ANCORA OMEGLE. Abbiamo recentemente parlato di questa chat che non chiedendo nessun tipo di registrazione e fornendo un pseudo anonimato è terreno fertile per ogni tipo di richiesta. La fetta più grande riguarda richieste e conversazioni a sfondo sessuale. La trasgressione e il proibito sono le esche per gli adolescenti che si spingono senza remore in un terreno pericoloso. Riteniamo di estrema importanza l’attenzione dei genitori su un possibile utilizzo, di questo programma di messaggistica istantanea, da parte dei figli. Prevenire è meglio che curare.”

Per addentrarsi nel modo sexy della chat ci vogliono in media due minuti, nessuna registrazione e pieno anonimato.

Omegle.com, il pericoloso social network, spopola tra gli adolescenti, non bastano più Facebook, Instagram, Tinder, i ragazzi sono sempre in cerca di nuovi emozioni, più forti, più trasgressive. Ma dietro queste chat si nascondono molti pericoli, pedofili e adescatori sono dietro l’angolo.

Leggi anche: Facebook e minori: vietato pubblicare nomi, Garante tutela la privacy

Foto bambini su Facebook: i figli a 18 anni possono denunciare i genitori?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: News diritto, Curiosità, Truffe

I commenti sono chiusi.