Investire 10.000 euro nel 2020: rendimenti Oro, Trading e nuova attività

Come investire 10.000 euro in Oro, nuova attività o Trading.

di , pubblicato il
Come investire 10.000 euro in Oro, nuova attività o Trading.

Dove è meglio investire 10.000 euro nel 2020? Dopo avervi parlato la scorsa settimana degli investimenti con 1.000 euro più redditizi (e meno), oggi aumentiamo la posta in palio. Ecco quali sono i rendimenti per chi decide di compiere un investimento di 10.000 euro in Oro, Trading e l’apertura di una nuova attività.

Leggi anche: Investire 1.000 euro nel 2020: conto corrente, ETF, oro o soldi sotto il materasso?

Investire 10.000 euro in Oro

Chi dieci anni fa ha investito 10.000 euro in Oro, oggi si ritrova con un guadagno di 7.950 euro, con un rendimento pari al 79,8 per cento. Va da sé che si tratta di uno degli investimenti più efficaci a cui un utente può aspirare, a patto che il proprio saldo nel conto corrente sia superiore rispetto a 10.000 euro. Sarebbe infatti un errore decidere di investire tutto il proprio capitale in Oro. In una situazione simile, si consiglia di mettere mano soltanto a una piccola parte del capitale, come ad esempio 1.000 euro.

Investire 10.000 euro nel Trading

Numerose piattaforme di Trading Online consentono a tutti di investire in azioni, promettendo guadagni consistenti nel giro di pochi mesi. In realtà, molto dipende dalla strategia che viene seguita e dalle azioni su cui un utente sceglie di investire. Chi, ad esempio, 10 anni fa ha puntato su Amazon, investendo 10.000 euro sulle sue azioni, oggi si ritrova con un rendimento monstre del 1.295 per cento, pari a 129.500 euro. Non lo stesso si può dire però per altre azioni, come sa bene anche Warren Buffett (ve ne abbiamo parlato qui).

Investire 10.000 in una nuova attività

Al giorno d’oggi, investire in una nuova attività non significa per forza di cose aprire un ristorante, una tabaccheria o un bed and breakfast.

Uno degli investimenti più remunerativi è rappresentato dal crowdfunding immobiliare, che prevede un iniziale investimento inerente il restauro o la realizzazione di un immobile, da cui poi si otterrà un rendimento che avviene generalmente al termine dell’operazione. Due delle piattaforme consigliate sono Concrete e Walliance.

Leggi anche: Come investire al meglio i soldi con la teoria dei giochi

L’oro sta sparendo: la strategia Zio Paperone spiegata in 5 minuti

[email protected]

Argomenti: ,