Criptovalute, rally Bitcoin: oggi un BTC vale 13 mila dollari, la top 10 al 27 giugno

Ethereum ha ormai preso il largo nei confronti della terza criptomoneta per capitalizzazione, con un vantaggio pari a 16 miliardi.

di , pubblicato il
Ethereum ha ormai preso il largo nei confronti della terza criptomoneta per capitalizzazione, con un vantaggio pari a 16 miliardi.

Due dati su tutti: 12.974 mila dollari e 63%. Sono rispettivamente il valore di un singolo BTC (l’asset digitale di Bitcoin) e della dominance di BTC sul mercato complessivo delle criptovalute. Quanto accaduto nelle ultime 24 ore invita a una riflessione più generale. Sì, è vero che l’attenzione generale si concentra sul prezzo e sulla percentuale di crescita, ma è importante far notare come Bitcoin non abbia stavolta trascinato le altre criptovalute. Per chi segue il settore delle criptovalute da un po’ di anni a questa parte, il vero tema di giornata è proprio questo: perché le altre criptovalute non hanno seguito stavolta il rally positivo di Bitcoin?

Eccezione Ethereum

Ethereum rappresenta in tutto questo l’eccezione (anche se al contrario), con una crescita di oltre un punto e mezzo percentuale e una capitalizzazione azionaria che sfiora i 36 mila dollari. Grazie alla crescita nelle ultime 24 ore e la contemporanea flessione di Ripple, Ethereum ha ormai preso il largo nei confronti della terza criptomoneta per capitalizzazione, con un vantaggio pari a 16 miliardi.

Ricordiamo come soltanto qualche mese fa fosse Ripple davanti a Ethereum, che veleggiava intorno ai 10 miliardi di dollari come capitalizzazione azionaria. Dopo aver toccato il fondo dunque, Ethereum è riuscita a triplicare il proprio valore nel giro di pochi mesi e guarda adesso con rinnovata fiducia il secondo semestre.

Tether consolida la propria posizione

Intanto la stablecoin Tether, dopo svariati aumenti consecutivi della propria capitalizzazione azionaria fino al traguardo record di 3,5 miliardi di dollari, sta consolidando la propria posizione. Attualmente, Tether si trova in nona posizione, davanti a Stellar e alle spalle di Bitcoin SV e Binance Coin. Oggi, come nei giorni scorsi, Tether non ha trovato la parità con il dollaro, ma questo non sembra preoccupare più di tanto i trader.

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi giovedì 27 giugno

1. Bitcoin $230,7 miliardi
2. Ethereum $35,9 miliardi
3. Ripple $19,6 miliardi
4. Bitcoin Cash $8,5 miliardi
5. Litecoin $8,0 miliardi
6. EOS $6,1 miliardi
7. Binance Coin $4,9 miliardi
8. Bitcoin SV $3,9 miliardi
9. Tether $3,5 miliardi
10. Cardano $2,5 miliardi

Leggi anche: Criptovalute, un Bitcoin potrebbe valere 400 mila dollari tra qualche anno

Argomenti: , ,