Aumenti sigarette: ecco tutte le marche interessate e quanto costeranno di più

Stangata nei confronti delle sigarette: brutte notizie per i fumatori che vedranno aumentare il costo del pacchetto.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Stangata nei confronti delle sigarette: brutte notizie per i fumatori che vedranno aumentare il costo del pacchetto.

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha emanato il provvedimento attraverso cui – di fatto – viene operata una stangata nei confronti delle sigarette. Prezzi in aumento, dunque, per le “bionde”, rialzi che avranno pesanti conseguenze a livello economico per ogni fumatore italiano. Non si può dire che il provvedimento sia arrivato inaspettatamente, almeno per chi si autoproclama “addetto ai lavori”. L’aumento, invece, risulterà meno comprensibile agli occhi dei fumatori, i quali – dalla giornata di ieri – devono fare i conti con aumenti consistenti su tutte le sigarette. Per loro si tratta dell’ennesimo colpo da ko, dopo diversi precedenti che risalgono agli ultimi anni.

Aumenti variabili

L’aumento massimo delle sigarette sarà pari a 40 centesimi a pacchetto. Le marche più fortunate, invece, vedranno un aumento di “soli” 20 centesimi. A comunicarlo l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, attraverso una nota ufficiale apparsa sul proprio sito istituzionale. E’ bene precisare che non saranno colpite tutte le marche: infatti, gli aumenti riguardano esclusivamente il gruppo Philip Morris. Le rimanenti marche non subiranno alcun rincaro, almeno non per il momento. All’interno del provvedimento dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, è possibile trovare l’elenco delle etichette (e dei rispettivi rincari) appartenenti al gruppo Philip Morris, oggetto della decisione presa dall’organo istituzionale del nostro Paese.

RC Auto neopatentati, prezzi diversi da Nord a Sud: ecco le città più tartassate

Le etichette soggette ai rincari (gruppo Philip Morris)

  • Chesterfield: Blue 100’S, Blue KS, Caps Twice, KS, Red 100’S, Silver Blue;
  • Diana: Azzurra 100’S, Azzurra KS, Bianca, Blu 100’S, Blu KS, Rossa 100’S, Rossa KS, SSL Blu;
  • L&M: Blue Label KS, Red Label KS;
  • Marlboro: 100’S, Advance Touch, Blue Advance, Blue Line, Fuse Beyond, Gold 100’S, Gold KS, Gold Line, Gold Pocket Pack, Gold Touch KS, KS, Mix, Platinum, Pocket Pack, Regular, Silver Blue KS, Silver Touch;
  • Mercedes: KS;
  • Merit: Bay KS, Bianca KS, Blu 100’S, Blu KS, Gialla, Gialla 100’S, Gialla KS, SSL;
  • Multifilter Philip Morris: Slims;
  • Muratti: Ambassador Azure KS, Ambassador Blue KS, Ambassador Silver KS, Ambassador Super Slim, Azure 100’S, Red 100’S;
  • Philip Morris: Azure, Azure 100’S, Blue, Blue 100’S, Classic SSL Blu, Classic SSL Rossa, Filter Kings, Red, Red 100’S, SSL Beige, SSL Blue, White
  • Virginia S.

Leggi anche: Mal di prezzi: ecco le 12 località turistiche da “evitare” nel 2018 (e perché)

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Crisi economica Italia, Economia Italia