Lunedì 24 Novembre 2014 , Ore 9:06
 
 

Autoliquidazione Inail 2013, in scadenza il pagamento dei premi assicurativi

Autoliquidazione Inail 2013 in scadenza oggi, 18 febbraio 2013, il termine per il pagamento dei premi assicurativi a saldo 2012 e acconto 2013

Autoliquidazione Inail in scadenza oggi, lunedì 18 febbraio 2013. Oggi scade il termine per il pagamento dei premi assicurativi Inail a saldo 2012 e acconto 2013.

Autoliquidazione Inail

Con l’autoliquidazione del premio, il datore di lavoro, di regola entro il 16 febbraio di ogni anno deve:

  • dichiarare le retribuzioni pagate nell’anno precedente;
  • calcolare il premio anticipato sulle retribuzioni corrisposte l’anno precedente, detraendo eventuali agevolazioni contributive;
  • pagare la somma dovuta all’INAIL, data dal premio anticipato e dall’eventuale conguaglio relativo all’anno precedente, in unica soluzione oppure in forma rateale, utilizzando il “Modello di pagamento unificato – F24″, che consente di compensare direttamente debiti e/o crediti nei confronti di più enti pubblici.

Entro il 16 marzo il datore di lavoro deve  inoltre  presentare la dichiarazione delle retribuzioni  telematica, comprensiva dell’eventuale  comunicazione del pagamento in quattro rate (ai sensi delle leggi n. 449/97 e n. 144/99) nonché della domanda di riduzione del premio artigiani (ai sensi della legge n. 296/2006) in presenza dei requisiti previsti, utilizzando i servizi telematici “Invio dichiarazione salari” o “AL.P.I. online”.

Autoliquidazione Inail 2013

Scade oggi 18 febbraio 2013 il pagamento dei premi assicurativi Inail per il 2012 e 2013. Mentre la dichiarazione telematica delle retribuzioni dovrà essere presentata entro il prossimo 18 marzo 2013, il termine per il pagamento del premio da autoliquidazione Inail scade oggi lunedì 18 febbraio. Se il datore di lavoro ha scelto il pagamento rateale dei premi assicurativi Inail, entro oggi si deve eseguire il pagamento della prima delle quattro rate. Le successive tre rate dovranno essere versate entro il giorno 16 dei mesi di maggio, agosto e novembre 2013, maggiorate degli interessi (il tasso d’interesse applicabile al secondo, terzo e quarto rateo del premio è pari al 3,11%).

 

0 Commenti
 

Commenti