ZenFone 4, recensione smartphone Asus, design e caratteristiche da fascia alta, prezzo deludente

Recensione ZenFone 4, scheda tecnica e caratteristiche smartphone Asus. Il design e le specifiche sono buone, ma il prezzo è un po' troppo alto.

di Giovanni Reale, pubblicato il
Recensione ZenFone 4, scheda tecnica e caratteristiche smartphone Asus. Il design e le specifiche sono buone, ma il prezzo è un po' troppo alto.

Stavolta Asus sforna un prodotto che eccelle sotto diversi punti di vista, la recensione di ZenFone 4 è sicuramente positiva, anche se non mancano delle note stonate che via via vi racconteremo. Andiamo a vedere quindi pregi e difetti dello smartphone Android.

Recensione Asus ZenFone 4, caratteristiche prelibate

Le caratteristiche del nuovo Asus ZenFone 4 sono decisamente da smartphone leader della casa, impreziosite ulteriormente da un design che finalmente si mostra al passo con i tempi. Nella confezione troviamo, oltre che ovviamente il device in questione, il caricatore con uscita a 5V 2A, il cavo dati USB/ USB Type-C e delle cuffiette. Il design mostra stavolta uno smartphone più elegante del solito, anche se forse pecca ancora un po’ in compattezza. Spessore di 7,4mm, con le sue dimensioni di 155,2mm x 75,2mm ed un peso di 165g.

Se esteriormente possiamo collocarlo nella fascia dei top di gamma, per quanto riguarda invece le specifiche tecniche, questo ZenFone 4 si colloca tra i device di fascia medio alta. Processore Snapdragon 630 octa-core 64bit con core Kryo 260 a 14 nm composto da due quad-core Cortex-A53 a 2.2Ghz e 1.8GHz; GPU Adreno 512 che offre buone prestazioni in gioco con un frame-rate non particolarmente elevato.

Leggi anche: Huawei Mate 10 Pro, uscita e prezzi in Italia – Scheda tecnica ufficiale, il Lite non c’è

ZenFone 4, recensione smartphone Asus, il prezzo fa storcere il naso

La carrellata di caratteristiche di questo ZenFone 4 continua: RAM di 4Gb, più che sufficiente, e ben 64Gb di memoria interna espandibili fino ad un massimo di 128Gb tramite micro-SD. Connettività LTE fino a 600mbps in download e 150mbps in upload, Wi-Fi Ac dual-band, Bluetooth 5.0, NFC e GPS. Display n risoluzione Full-HD con 401ppi. Per quanto riguarda, invece, il comparto fotografico: nuovo doppio sensore principale sfruttato in maniera intelligente. Quello principale è da 12 Megapixel f/1.8 con OIS su 4 assi mentre quello grandangolare è da 8 Megapixel con un angolo di visione di ben 120°.

Gli scatti realizzati dalla fotocamera principale risultano di buon livello, sia di giorno che in notturna, quest’ultima fatica un po’ con il grandangolare. Fotocamera frontale da 8 Megapixel f/2.0, per quanto riguarda i video, risoluzione massima in 4K 30fps o Full-HD 60fps. 3300mAh di batteria, mentre il software è Android è in versione 7.1.1 con interfaccia personalizzata ZenUI 4.0. Il prezzo? 499 euro. Il costo sembrerebbe essere giusto, se non fosse che la concorrenza offre qualcosa di simile a prezzi più bassi.

Leggi anche: iPhone X, non tutti se lo aspettano, ma sta per arrivare – Scheda tecnica, uscita e prezzo

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Recensioni, Schede tecniche, Smartphone