Zao, app deepfake: virale l’applicazione che inserisce il tuo volto nei film

In Cina tutti pazzi di Zao, l'app che mette il tuo volto al posto dei personaggi famosi grazie al deepfake.

di , pubblicato il
In Cina tutti pazzi di Zao, l'app che mette il tuo volto al posto dei personaggi famosi grazie al deepfake.

Pochi giorni ed è diventata virale, stiamo parlando della nuova app Zao, un’applicazione dello store Apple cinese che permette di sovrapporre il proprio volto su quello di un attore durante un film. Si chiama deepfake, ed è già da tempo nell’occhio del ciclone.

Zao, l’app virale

Come dicevamo, già da tempo si conosce questa tecnologia che permette di modificare i volti delle persone. Solitamente la si fa al contrario, è stata infatti spesso utilizzata per mostrare personaggi popolari mentre fanno azioni imbarazzanti, insomma il classico fotomontaggio che prende in giro i vip. La popolarità del deepfake è spopolata poi con i video a luci rosse, con il volto di attrici hollywoodiane inserito al posto di quello delle attrici hard.

Ora però la prospettiva cambia, grazie a Zao siamo noi comuni mortali a sostituire il volto dei vip, in questo caso trasformando la faccia di un attore nella nostra. A Zao serve solo una fotografia, e in pochi secondi è in grado di elaborare una versione tridimensionale del nostro volto, così da sostituire interamente la faccia dell’attore durante la sequenza del film scelto.

L’app è di proprietà della società Changsha Shenduronghe Network Technology, la quale si è subito trovata al centro di un problema di privacy, visto che nel contratto di adesione chiedeva di cedere i diritti dei video creati dagli utenti, in modo da poterli utilizzare per qualsiasi altra finalità. In un secondo momento, però, la società ha chiarito che tale finalità era esclusivamente riferita al miglioramento dell’app in questione.

Potrebbe interessarti anche Motorola RAZR, smartphone pieghevole con design a conchiglia

Argomenti: