YouTube Marketing, pubblicizzare la propria attività sulla piattaforma video

Alcuni utili consigli per pubblicizzare meglio il proprio brand su YouTube.

di , pubblicato il
YouTube marketing

YouTube non è solo una piattaforma video per intrattenersi ad ascoltare musica e vedere immagini e sequenze divertenti, sulla piattaforma si può fare anche marketing, e a grandissimi livelli. Ecco alcuni consigli per utilizzarla al meglio in questo settore.

YouTube Marketing, piccoli suggerimenti

Sono sempre più i brand e le piccole e medie imprese che si affidano alla piattaforma di Google per i propri prodotti e pubblicizzare le proprie attività. Parliamo del primo motore di ricerca video, quindi è naturale che ogni marchio cerchi di sfruttare il più possibile tale piattaforma. Gli esperti del settore però ci dicono oche questo tipo di attività non si improvvisa, anzi deve seguire regole ben precise se si vuole realmente ottenere frutti soddisfacenti.

Quali sono le chiavi del successo di un prodotto lanciato all’insegna dello YouTube Marketing? Come per i contenuti da pubblicare su Google, anche la piattaforma video è pilotata da rigide regole SEO per l’ottimizzazione. Ma non basta, ad esse vanno associate la potenza virale, il contenuti editoriale e le ormai immancabili dinamiche social. Possiamo dire che YouTube stesso è un social. Se prestate attenzione infatti a molti video di Youtubers, la frase di invito alla condivisione del link, ma soprattutto a mettere mi piace e commentare è ormai immancabile. Così come per Facebook, anche la piattaforma video di Google aumenta la visibilità sulla home in base all’interazione avuta dagli utenti.

Guida YouTube Marketing, altri consigli

Cosa dire invece dell’ottimizzazione SEO? Ottimizzare al meglio titolo, descrizione e parole chiave, sia del proprio Canale YouTube che dei singoli video e delle Playlist, è un altro elemento determinante al fine di permettere agli utenti di trovare il video nella ricerca fatta, grazie al miglior posizionamento fatto nella SERP.

Un’altra grande tattica consigliata dagli esperti per i brand che hanno intrapreso la loro attività di marketing sulla piattaforma, è quella dell’affiliate marketing. Tale strategia sta nel collaborare con creator ed influencer, ossia youtubers professionisti, i quali pubblicizzano il prodotto all’interno dei propri video con un link (ottenendo quindi una monetizzazione da esso) oppure parlandone direttamente all’interno dello stesso come vero e proprio messaggio promozionale. Insomma, la strada di YouTube Marketing è davvero ricca di prospettive allettanti, perfetta per chi vuole pubblicizzare la propria attività sui canali offerti dal web.

Potrebbe interessarti anche Facebook lancia nuovi strumenti per il download dei dati personali

Argomenti: , ,