YouTube Gaming: da settembre parte la sfida a Twitch

YouTube Gaming sarà disponibile alla fine dell'estate 2015 e si preannuncia come il più temibile rivale di Twitch per quanto riguarda lo streaming di videogiochi.

di Daniele Sforza, pubblicato il
YouTube Gaming sarà disponibile alla fine dell'estate 2015 e si preannuncia come il più temibile rivale di Twitch per quanto riguarda lo streaming di videogiochi.

Finora c’era Twitch, uno tra i più interessanti e seguiti servizi di streaming dedicati ai videogiochi, così tanto interessante e seguito che Amazon, fiutando l’affare, provvide alla sua acquisizione. Da settembre, però, Twitch dovrà vedersela con un temibile concorrente: YouTube. Il colosso di videosharing, con alle spalle la struttura di Mountain View, è pronto infatti a lanciare per la fine dell’estate il suo nuovo servizio di streaming di videogiochi, YouTube Gaming, che sarà rilasciato sia come applicazione, sia come vero e proprio sito web e che sarà composto da più di 25 mila pagine dedicate ai videogiochi. Come ben saprete, i video sui videogiochi su YouTube vanno più che bene, quindi perché non cogliere la palla al balzo e dare vita alla più grande comunità di videogiocatori della rete?  

Come sarà YouTube Gaming

YouTube Gaming sarà caratterizzato dalla presenza di canali specifici adatti ai gusti e le esigenze dei gamers più incalliti e ospiterà naturalmente anche i canali delle più importanti software house. Il meccanismo di questa piattaforma sarà pressoché simile a quello del YouTube tradizionale, con tanto di iscrizioni a canali e giochi e suggerimenti basati sulle proprie preferenze.   Ovviamente YouTube Gaming differirà dal classico YouTube perché se in quest’ultimo è possibile vedere solo il montaggio di ciò che è stato ripreso durante la sessione di un gioco da parte di un gamer, nel primo sarà invece possibile avviare una diretta streaming in tempo reale, evitando quindi al gamer di doverle preparare in anticipo come accade oggi. Registrando infatti il video della sessione di gioco, questo sarà convertito automaticamente in un filmato YouTube.   Tra gli oltre 25 mila giochi presenti si parla di classici arcade come Asteroids e di titoli di culto come Zelda – e supponiamo Super Mario – e ogni videogioco avrà la sua pagina dedicata con tanto di informazioni e video su tutto ciò che ruota attorno al mondo di quello specifico gioco, dalle dirette streaming delle sessioni di gioco ai tornei live.   YouTube Gaming è stato annunciato per la fine dell’estate 2015, pertanto si suppone che il mese di rilascio sia settembre, ma solo nel Regno Unito e negli Stati Uniti, per poi espandersi anche negli altri Paesi presumibilmente verso la fine dell’anno.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nessuno

I commenti sono chiusi.