Yahoo perde i pezzi, dopo 20 anni chiude la storica chat Messenger

Yahoo Messenger saluta e se ne va, il 18 luglio si spegne una delle chat più vecchie del web. Ormai aveva perso la sua fetta di mercato.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Yahoo Messenger saluta e se ne va, il 18 luglio si spegne una delle chat più vecchie del web. Ormai aveva perso la sua fetta di mercato.

Il 18 luglio si chiude ufficialmente un’era, quella di Yahoo! Messenger, dopo 20 di onorata carriera, la piattaforma di messaggistica istantanea saluta e se ne va. L’azienda non ha rivelato i motivi di tale scelta, ma è facile pensare che con la grande concorrenza del settore arrivata negli ultimi anni, non sia riuscita a ritagliarsi la giusta fetta di mercato e abbia quindi deciso di alzare bandiera bianca.

Yahoo! Messenger fa ciaone

Era il 1998 quando Yahoo! Messenger fece la sua comparsa sul web e si associò agli altri servizi offerti dalla piattaforma Yahoo, un vero e proprio colosso del mondo online che però non è riuscito probabilmente a rinnovarsi e a snellire il suo peso per essere più elastico e malleabile, insomma più competitivo con colossi come WhatsApp (tra l’altro, creata proprio da ex dipendenti di Yahoo),  Snapchat, WeChat, Facebook, Messenger e compagnia cantando. La mazzata sembra essere arrivata con il mondo mobile, con le app sopra elencate decisamente più adatte ai software dei dispositivi, pensate e nate proprio con questa tecnologia, mentre il vecchio Yahoo Messenger, che appartiene in questo senso ad un epoca preistorica, ha fatto fatica ad adattarsi.

Potrebbe interessarti anche: Apple presenta iOS 12, ecco quali smartphone avranno l’upload

Il 17 luglio sarà quindi l’ultimo giorno utile per continuare ad utilizzare la piattaforma, l’azienda inoltre invita chi lo volesse a scaricare entro i prossimi mesi la propria cronologia chat su Messenger. Benché non ci sia al momento un chiaro punto di riferimento per la sostituzione dell’app, un portavoce dell’azienda fa sapere che l’idea di una nuova piattaforma non è da scartare: “sperimentiamo costantemente con nuovi servizi e app, uno dei quali è un’app di messaggistica di gruppo di soli inviti chiamata Yahoo Squirrel, attualmente in versione beta”.

Ecco il comunicato ufficiale con il quale Yoahoo! Messenger si congeda dal web dopo 20 anni di storia: “Sappiamo di avere molti fan fedeli che hanno utilizzato Yahoo Messenger sin dal suo inizio come una delle prime app di chat del suo genere. Poiché il panorama delle comunicazioni continua a cambiare, ci stiamo concentrando sulla creazione e l’introduzione di nuovi strumenti di comunicazione entusiasmanti che rispondano meglio alle esigenze dei consumatori.”

Potrebbe interessarti anche: Uscite Netflix, ecco i titoli e le serie tv in programma in questo mese di giugno

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Chat, Notizie