Recensione Xperia Tablet S: tablet Android firmato Sony elegante e multimediale

Xperia Tablet S è un tablet Android firmato Sony molto elegante, decisamente eccellente sotto l'aspetto multimediale. Tuttavia, figurano anche alcuni difetti importanti. Andiamo ad analizzare aspetti positivi e negativi di Xperia Tablet S in questa recensione completa.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Xperia Tablet S è un tablet Android firmato Sony molto elegante, decisamente eccellente sotto l'aspetto multimediale. Tuttavia, figurano anche alcuni difetti importanti. Andiamo ad analizzare aspetti positivi e negativi di Xperia Tablet S in questa recensione completa.

I principali punti di forza del Sony Xperia Tablet S sono rappresentati da un design ricercato e da un comparto software altamente ottimizzato, per consentire un’esperienza d’uso molto buona nel complesso.

Nonostante il display non rientri pienamente nella categoria dei 10 pollici, Xperia Tablet S  può essere tranquillamente considerato in quella fascia, proponendosi come un tablet Sony davvero molto interessante, un top di gamma della serie Xperia Tablet.

Dopo un’analisi complessiva, sembra proprio che i vantaggi e gli svantaggi di Xperia Tablet S vadano a compensarsi. Andiamo ad approfondire con una recensione dettagliata. 

 

LEGGI ANCHE

Xperia T2 Ultra: Sony presenta il phablet di fascia media

 

Recensione Xperia Tablet S: design

Sony Xperia Tablet S presenta un design molto rifinito e ricercato, frutto di un lavoro tecnico davvero molto efficiente. Xperia Tablet S dispone di jack audio e slot per schede SD (MicroSD disponibile solo con un adattatore), tasto di accensione e tasto di regolazione del volume, connettore per la ricarica e altoparlanti, questi ultimi purtroppo locati sulla parte inferiore dove solitamente si tiene il tablet, inducendoci a fare piccole acrobazie manuali quando lo si tiene per gli angoli inferiori al fine di non tappare l’uscita audio. 

Xperia Tablet S misura 239,8 millimetri di altezza, per 174,4mm di larghezza e 11,85 mm di spessore, mentre il peso è di 570 grammi. Non una piuma, insomma, ma sotto l’aspetto del design risulta molto interessante notare come lo spessore del terminale si riduca nella parte più sottile, agevolando l’ergonomia e risultando nel complesso più elegante. 

 

Recensione Xperia Tablet S: display

Xperia Tablet S è caratterizzato da un display da 9.4 pollici, con risoluzione 1280×800 pixel, che offre un adeguato bilanciamento dei colori, e una discreta luminosità nel suo complesso.  Il Full HD è assente, ma il display è un Full Touch molto interessante, anche grazie alla tecnologia LCD che migliora il comparto visivo. Gli angoli di visione sono abbastanza buoni: inclinando o allontanando il tablet, la leggibilità resta più o meno alterata. 

 

Recensione Xperia Tablet S: prestazioni

Il comparto hardware dello Xperia Tablet S risulta molto interessante: il cuore del Sony Xperia Tablet S è il processore NVIDIA Tegra 3 quad core da 1.3 GHz, con GPU NVIDIA GeForce ULV e 1 GB di RAM. La memoria interna è di 16/32 GB, espandibile tramite SD o, se si possiede il giusto adattatore, microSD. 

Xperia Tablet S è disponibile sia in WiFi, sia in WiFi+3G e dispone inoltre di Bluetooth 2.1. Purtroppo risultano assenti la tecnologia NFC e, più grave, l’uscita HDMI. Quest’ultima mancanza è uno dei principali nei di questo tablet, visto che l’uscita HDMI è presente anche nei tablet di fascia medio-bassa. 

 

Recensione Xperia Tablet S: fotocamera

La fotocamera non è decisamente il punto di forza dello Xperia Tablet S. La fotocamera posteriore da 8 megapixel, ma si registra la mancanza del flash LED: c’è invece l’autofocus e alcune funzioni standard, come la geolocalizzazione, l’esposizione, il bilanciamento del bianco e diverse modalità di immagine. La risoluzione video è di 720 pixel (30 fps). La qualità dello scatto non è memorabile: su questo punto ci sarebbe ancora molto da lavorare.

La fotocamera anteriore dello Xperia Tablet S è da 1 megapixel: anche qui la risoluzione video è di 720p.  

 

Recensione Xperia Tablet S: software

Tra le caratteristiche che più vengono messe in risalto quando si parla di Xperia Tablet S, c’è senz’altro il comparto software. Agevolato da un’interfaccia personalizzata, Sony Xperia Tablet S è stato lanciato inizialment econ il sistema operativo Android Ice Cream Sandwich, per poi essere  aggiornato ad Android 4.1 Jelly Bean, e consente agli utenti un elevato livello di personalizzazione.  L’esperienza di utilizzo di questo tablet è molto efficace, grazie alla rapidità e alla fluidità con cui si può passare da un’app all’altra, dopo averle ordinate a piacimento secondo i vostri criteri prediletti. 

Molto buono anche l’aspetto della privacy e della sicurezza, grazie alla presenza della modalità Ospite, che vi consentirà di prestare il tablet senza il timore che l'”ospite” ficchi il naso nei vostri affari. 

Interessante il comparto multimediale grazie ad alcune applicazioni Sony, come Socialife, per l’esperienza social, Album, per le immagini, Film, per i video, Reader, per l’attività di lettura, e Walkman per la musica. Music Unlimited e Video Unlimited permettono all’utente di accedere a un ampio negozio di musica e video che mette file audio e video a disposizione per l’acquisto e il download. 

La funzione più interessante è sicuramente rappresentata da un sensore infrarossi, che sarà in grado di trasformare Sony Xperia Tablet S in un telecomando universale: comodo, pratico e utile. 

La navigazione su internet è resa molto fluida, rapida e pratica, soprattutto attraverso Chrome. Sotto questo aspetto, non si segnalano rallentamenti o bug particolari. 

 

Recensione Xperia Tablet S: batteria

Xperia Tablet S dispone di una batteria non removibile da 6000 mAh, che garantisce un’autonomia che rispecchia la media degli altri competitors, e forse risulta anche un po’ superiore, visto che è stato progettato appositamente per favorire una migliore esperienza, specialmente sotto l’aspetto multimediale. Con un utilizzo molto intenso l’autonomia può durare tutto il giorno, mentre da segnalare è il lavoro effettuato da Sony nell’ottica del risparmio per ottimizzare al meglio i livelli di consumo energetico.

 

TI POTREBBE INTERESSARE

Xperia S, Recensione: le 6 cose da sapere sullo smartphone Sony

 

Conclusioni 

I pregi dello Xperia Tablet S riescono a compensare i difetti? Dipende da quello che state cercando in un tablet. Se desiderate un terminale che soddisfi il vostro completo desiderio di multimedialità, allora forse Xperia Tablet S è il device giusto. Tuttavia, per alcuni motivi, non può essere considerato un top di serie: la fotocamera non è all’altezza, la mancanza dell’uscita HDMI e della slot microSD integrata (senza cioè il bisogno di un adattatore), sono due difetti piuttosto importanti. Insomma, nel complesso, visto l’alto prezzo che lo pone in primis tra i top tablet (anche se la versione da 16 GB, oggi, è sotto i 500 euro), Sony Xperia Tablet S ci è sembrato un dispositivo su cui riflettere due volte prima di procedere a un eventuale acquisto. 

 

Vantaggi Xperia Tablet S

Comparto software

Display

Design

 

Svantaggi Xperia Tablet S

Fotocamera

Assenza uscita HDMI 

Prezzo

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tablet Sony