Xiaomi Pocophone F1, foto migliori del Pixel di Big G

Caratteristiche da top di gamma, soprattutto nel comparto fotografico, ad un prezzo davvero aggressivo, questo è Pocophone F1 di Xiaomi.

di , pubblicato il
Caratteristiche da top di gamma, soprattutto nel comparto fotografico, ad un prezzo davvero aggressivo, questo è Pocophone F1 di Xiaomi.

Sorprendente il comparto fotografico del Pocophone F1 di Xiaomi, gli esperti di DxO Image gli hanno assegnato un punteggio davvero lusinghiero, 91 punti e 21esima posizione, meglio di Google Pixel.

Scheda tecnica Xiaomi Pocophone F1

Se non siete ancora sorpresi di quanto letto, allora forse è perché non sapete il prezzo di questo smartphone. Il device Xiaomi, presentato nel 2018, ma appena arrivato anche da noi in Italia, costa meno di 300 euro, e compete con i big del settore per quanto riguarda il comparto fotografico.

Insomma, c’è chi spende oltre 1000 euro per fare fotografie e selfie da paura, chi con meno di 300 euro ha quasi lo stesso risultato. Ma quali sono le altre caratteristiche di questo dispositivo? Scopriamolo insieme.

La dotazione hardware comprende uno schermo da 6,18 pollici con risoluzione full HD+ (2246×1080 pixel), processore Snapdragon 845, 6 GB di RAM e 64/128 GB di storage. Doppia fotocamera posteriore con sensori 16+5 MP, obiettivo con apertura f/1.9, flash dual LED e autofocus a rilevamento di fase, per il secondo sensore invece obiettivo con apertura f/2.0.

La variante con RAM più grande e storage più ampio costa di più, per la precisione 399 euro, anche se non è difficile trovare qualche offerta succulenta su Amazon. Se vi state chiedendo come fare per portare a casa questo smartphone cinese, basta andare sul sito ufficiale Xiaomi, oppure nei tanti negozi fisici, i Mi Store, che sono arrivati dallo scorso anno anche da noi in Italia.

Potrebbe interessarti anche: Smartphone da 6,3 pollici con Face ID e doppia fotocamera a soli 189 euro

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,