Wt:Social, il nuovo social network del fondatore di Wikipedia

Arriva Wt:Social, il nuovo social network che fa la guerra alla disinformazione operata su Facebook.

di , pubblicato il
Arriva Wt:Social, il nuovo social network che fa la guerra alla disinformazione operata su Facebook.

Jimmy Valdes, co fondatore di Wikipedia, ora ci prova con i social network. E’ già online Wt:social, per molti considerato il nuovo possibile competitor di Facebook. Naturalmente, solo i numeri degli utenti iscritti nel tempo ci diranno se tale previsione è corretta.

Wt:social, la verità dell’informazione

A quanto pare, la grande sfida che il nuovo social network si propone di fare è quella di combattere la disinformazione che invece su Facebook prolifera, e viene addirittura, almeno per il momento, incentivata dallo stesso social che chiede permette di postare qualsiasi fake news e la pubblicizza anche in cambio di soldi. Sul social di Valdes invece le cose stanno in maniera completamente diversa.

Il social è focalizzato sulle notizie collaborative, proprio come fatto con l’altro progetto WikiTribune, e ha già raccolto decine di migliaia di utenti in tutto il mondo. Tale obiettivo è ben chiaro sin da subito, ecco infatti cosa si legge accedendo alla piattaforma: “I social network sono cresciuti e hanno amplificato la voce di cattivi attori in tutto il mondo. Le fake news hanno influenzato eventi globali, e gli algoritmi si curano solo dell’”engagement”, continuando a rendere le persone dipenenti dalle piattaforme. WikiTribune non venderà ami i vostri dati. La nostra piattaforma sopravvive grazi alla generosità di donatori individuali, per garantire che la privacy sia protetta e che il vostro spazio social sia libro dalla pubblicità”.

In sostanza, dunque, Wt:social si propone come espansione social del progetto WikiTribune. Cosi come Wikipedia, anche questo siocial si finanzia con la donazione volontaria dei suoi iscritti e quindi nessuna pubblicità a pagamento o post danarosi per spingere le proprie idee e false informazioni.

Potrebbe interessarti anche Black Friday su eBay, già disponibile il buono sconto per gli acquisti

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.