Windows 10, arriva la build 14986: novità Cortana e browser Edge, e la realtà virtuale?

Grandi novità dal mondo Microsoft: non solo è arrivata la build 14986 di Windows 10 con importanti anticipazioni su Cortana e il nuovo browser Edge, ma si parla con sempre maggiore insistenza della realtà virtuale. Ecco tutto quello che occorre sapere.

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
Grandi novità dal mondo Microsoft: non solo è arrivata la build 14986 di Windows 10 con importanti anticipazioni su Cortana e il nuovo browser Edge, ma si parla con sempre maggiore insistenza della realtà virtuale. Ecco tutto quello che occorre sapere.

La Microsoft sta continuando a lavorare sul sistema operativo Windows 10 e, dopo un periodo di assenza, ha rilasciato una nuova build, la 14986, a tutti coloro che si sono iscritti al programma di testing Windows Insider, scegliendo Fast Ring. Si parla, inoltre, in maniera sempre più costante, di realtà virtuale: la Microsoft, infatti, ha rilasciato una scheda tecnica ufficiale con i requisiti minimi di sistema per poter supportare la VR. Le novità, dunque, sono molte: innanzitutto Cortana sarebbe rivoluzionata con una serie di comandi vocali in più e nuove funzionalità; stesso si può dire del browser Edge che, nella build in questione, presenta una serie di nuove estensioni. Insomma, ecco tutto quello che occorre sapere sul mondo Microsoft e su Windows 10.

Windows 10, build 14986: rivoluzione Cortana, ecco tutto quello che si potrà fare

Una delle grandi novità della nuova build di Windows 10 riguarda l’interazione con Cortana. Le azioni sul PC potranno essere completamente controllate: si potrà spegnere il computer o riavviarlo con un semplice comando vocale, lo si potrà bloccare o mandare in standby, alzare o abbassare il volume. Gli utenti statunitensi, invece, potranno effettuare anche altre operazioni: grazie all’ausilio di app di terze parti (parliamo di iHeartRadio, ad esempio), si potrà gestire la musica; gli utenti cinesi, invece, potranno utilizzare il sistema di riconoscimento musicale e il login a AAD (Azure Active Directory).

Windows 10, build 14986: il browser Edge e le altre novità

Ma ci sono altre importanti novità. Innanzitutto, Windows 10 vedrà migliorata la ‘Windows Game Bar’ con l’aggiunta di 19 giochi a schermo intero; è stata effettuata un’ottimizzazione di Windows Ink (la quale avrebbe preso molto tempo e fatica agli sviluppatori Microsoft) con l’aggiunta di ‘Screen Sketch’, una funzionalità per lavorare sugli screenshot. Ma le vere innovazioni riguardano il browser Edge: abbiamo un miglioramento netto del tool ‘Narrator’ e un miglioramento grafico per quanto concerne Windows Defender. Nella build, ovviamente, sono presenti anche fixaggi di bug e, in generale, risoluzione di problemi vari, ma si tratta comunque di un sistema ancora instabile, per cui il suggerimento è di utilizzarlo soltanto su macchine predisposte a questo tipo di utilizzo di prova.

Per la realtà virtuale e i requisiti di sistema, clicca su pagina 2.

Windows 10 VR: quando arriva la realtà virtuale e quali i requisiti minimi di sistema?

Ma non è tutto. In questi giorni si è parlato anche di Windows 10 VR ed essendo oramai vicini al momento del rilascio le indiscrezioni corrono sempre più veloci. Ma quali sono i dettagli più aggiornati? Innanzitutto, la serie di visori che potrà essere utilizzato: stando alle ultime informazioni, molti produttori, tra cui Lenovo e Acer, starebbero per lanciare device ad un costo inferiore di 299,00 dollari, in maniera tale da rendere quanto più accessibile a tutti la nuova tecnologia. E poi sono stati rilasciati i requisiti minimi di sistema per poter accedere al mondo della realtà virtuale; si tratta di specifiche alla portata di tutti, per cui, come vedrete, non occorrerà avere un super-computer:

CPU: Intel Mobile Core i5;

RAM: 8GB;

Hard Disk da 100GB+ SSD (Preferred);

GPU: Integrated Intel® HD Graphics 620 (GT2) equivalent or greater;

USB: USB 3.0 Type-A or USB 3.1 Type-C Port;

Bluetooth: Bluetooth 4.0 for accessories.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Facebook Messenger, novità WhatsApp, novità Windows 10, Windows 10, Sistemi operativi, novità Spotify, novità YouTube

I commenti sono chiusi.