Windows 10, aggiornamento May 2019 presenta un nuovo bug

Ancora problemi per Windows May Update 2019, stavolta un bug compromette le ricerche.

di , pubblicato il
Ancora problemi per Windows May Update 2019, stavolta un bug compromette le ricerche.

Ancora problemi per l’aggiornamento comulativo di Windows 10 May, gli utenti, non pochi, lamentano un malfunzionamento della ricerca.

Aggiornamento Windows 10, nuovo bug

Ancora problemi con l’aggiornamento di Windows 10, problematiche che ormai si trascinano da mesi, dallo scorso anno, a dire il vero, anche se in quel caso legate a diversi aggiornamenti. Ora però a dare problemi è quello identificato come KB4512941, o più semplicemente, May Update 2019. Avevamo già trattato la questione pochi giorni fa, e secondo quell’articolo il problema era un aumento sensibile dell’utilizzo della CPU. Ora però a quanto pare il bug sembra un altro.

Se, infatti, Windows aveva effettivamente notato e prontamente risolto il problema appena citato, diversa è ora la situazione presentata da altri utenti, poiché a quanto pare quello della CPU non era l’unico. Alcuni utenti ora si lamentano del fatto che questo aggiornamento cumulativo abbia influito negativamente sui risultati della ricerca di Windows poiché il sistema operativo mostrerebbe agli utenti una pagina vuota anziché i risultati desiderati.

Insomma, le ricerche non funzionerebbero più come si deve, al momento però la casa di Redmond non ha ancora preso posizione in merito, e soprattutto non è ancora riuscita a trovare soluzioni alternative per risolvere il problema. Per chi già avesse quindi effettuato l’upgrade in questione e si trovasse con questo fastidioso bug nel computer, l’unica soluzione possibile è quello di rimuovere manualmente l’aggiornamento attraverso le impostazioni avanzate di Windows Update.

Potrebbe interessarti anche Android 10 Q è arrivato su Google Pixel, le novità del nuovo OS

Argomenti: , ,