Whatsapp e Whatsapp Web: cos’è e come funziona la feature ‘tagga un amico’

Novità per Whatsapp: cos'è e come funziona la nuobva feature che permette di taggare un amico. L'evoluzione arriverà anche per Whatsapp Web?

di , pubblicato il
Novità per Whatsapp: cos'è e come funziona la nuobva feature che permette di taggare un amico. L'evoluzione arriverà anche per Whatsapp Web?

La chat di messaggistica istantanea Whatsapp è in continua evoluzione: l’ultima novità riguarda le conversazioni di gruppo e chiunque abbia partecipato a questa tipologia di chat sa benissimo quanto possano essere insopportabili le continue notifiche che arrivano. La soluzione che tutti adottano è quella di mettere il ‘silenziatore’ al gruppo. Cosa succede, però, se arriva un messaggio che è rivolto proprio a noi? Insomma, gli sviluppatori hanno inteso intervenire proprio in questa situazione, aggiungendo una nuova feature che permette di ‘taggare’ un amico presente nella chat di gruppo, permettendo così che il messaggio diretto possa raggiungere il destinatario, anche se ha ‘inserito’ il silenziatore.

Vediamo nello specifico.

La feature ‘tagga un amico’ per Whatsapp

Whatsapp ha inserito una nuova funzionalità all’interno della propria app di messaggistica istantanea che permette di limitare i ‘danni’ del silenziatore alle conversazioni di gruppo. Si tratta della feature ‘menzione’ e funziona in questo modo: proprio come su Facebook (ma anche Twitter e Instagram) basterà semplicemente digitare la chiocciola e inserire il nome della persona presente nella chat alla quale vogliamo far pervenire il messaggio. In parole semplici, quando andiamo a digitare la chiocciola ‘@’, la stessa app suggerirà i nomi dei partecipanti e bisognerà semplicemente scegliere la persona destinataria e il messaggio arriverà con notifica anche se il ricevente ha ‘silenziato’ il gruppo. Insomma, una soluzione ideale a un problema concreto e diffuso. Gli sviluppatori non si fermano mai: dopo le nuove funzionalità Whatsapp con Photo Editor e flash per selfie, ecco nuove feature.

Come funzionano le menzioni su Whatsapp e Whatsapp Web

Ma non è tutto. Il messaggio su Whatsapp potrà essere inviato anche a più di una persona, utilizzando sempre la medesima funzione. Se si calcola che la app permette l’esistenza di gruppi fino a 256 partecipanti e che spesso la app viene utilizzata anche negli ambienti di lavoro, è chiaro come si tratta di un’importante innovazione. Intanto, bisogna sottolineare che la nuova funzionalità è già attiva sui device Android e iOS, ma non ancora per Whatsapp Web per PC e Mac. Insomma, ancora nuove funzionalità per la app di messaggistica più utilizzata al mondo, che deve oramai imparare a convivere con molti avversari: ad esempio, Google Allo sfida Whatsapp a colpi di intelligenza artificiale e assistenza.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , ,