WhatsApp, truffa Eurospin: tutto quello che occorre sapere per non cascarci

Parliamo ancora di truffe WhatsApp: dopo l'ultimissima sulla 'scadenza, ecco quella dei voucher Eurospin. Consigli utili su come difendersi.

di , pubblicato il
Parliamo ancora di truffe WhatsApp: dopo l'ultimissima sulla 'scadenza, ecco quella dei voucher Eurospin. Consigli utili su come difendersi.

Soltanto ieri avevamo parlato di WhatsApp, la truffa ‘classica’ e pericolosa del rinnovo dell’account, che anche oggi dobbiamo analizzare un’altra minaccia che sta circolando da alcune ore e che sembra aver già fatto molte vittime. Anche in questo caso si tratta di una truffa che avevamo già visto e che riguarda i presunti voucher gratuiti di Eurospin. Ebbene, è proprio il profilo Facebook della Polizia di Stato a parlarne.

Le guide WhatsApp più utili: la difesa se qualcuno spia le chat di un altro contatto da PC o con specifiche app, WhatsApp Web, come usarlo da computer, tablet e iPad partendo dai sistemi Android, iPhone e Windows Phone, poi la procedura su come cancellare un messaggio dopo averlo inviato.

Truffa WhatsApp-Eurospin: come funziona

È sempre bene spiegare il funzionamento delle truffe WhatsApp perché, come si suol dire, repetita iuvant, ripetere giova sempre. Ebbene, il tentativo degli hacker è il seguente: per poter accedere alla promozione con voucher Eurospin, si chiede di inserire i propri dati personali all’interno di una specifica pagina alla quale si arriverà se si premerà sul link presente nel messaggio WhatsApp. Inoltre, si chiede anche di girare la comunicazione ad altri dieci contatti (soltanto in questo modo si avrà la possibilità di accedere all’omaggio). Insomma, si cerca di costruire una sorta di catena per diffondere più rapidamente la truffa.

Qui WhatsApp è davvero sicuro? Spiare conversazioni è molto semplice, ecco come accorgersene.

Come difendersi da questa e altre truffe WhatsApp: nessuno regala niente!

Ma come difendersi da questa truffa WhatsApp e dalle prossime che infesteranno sicuramente la chat di messaggistica istantanea più diffusa al mondo? Ebbene, occorre innanzitutto dire che bisogna assolutamente diffidare da messaggi che promettono omaggi, sconti e regali, soprattutto se chiedono di aprire un link. Spesso, qualora si digiti realmente sul link, lo smartphone può trovarsi invaso da un malware capace di rubare tutti i dati sensibili, anche bancari o della carta di credito. La prudenza e l’attenzione deve essere al massimo: il consiglio è di non abboccare a nessun presunto messaggio che offre buoni in omaggio, è una pratica che le grandi catene non effettuano mai (si segnala anche che la stessa Eurospin ha fatto sapere che si tratta di una truffa); inoltre, consigliamo vivamente il passaparola, unica difesa contro la piaga delle truffe su chat.

Qui, sempre per le novità 2017 di WhatsApp, come avere in anteprima la funzione di formattazione testo, la guida.

Infine, qualunque messaggio arrivi da un account sconosciuto e che invita a premere su un link che conduce a una pagina esterna va sempre e immediatamente cestinato.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , , , , ,