WhatsApp, interessanti novità in arrivo, dalla View Once al multidispositivo

Spuntano interessanti novità in arrivo per WhatsApp, ecco quali.

di , pubblicato il
Whatsapp

Durante la settimana c’è stato un importante incontro/colloquio tra WABetaInfo e due colossi del mondo social di WhatsApp e di Facebook, ovvero Will Cathcart, CEO dell’app di messaggistica istantanea, e Mark Zuckemberg, proprietario del gruppo. Argomento della conversazione, una serie di nuove funzioni in arrivo. Andiamo a fare il punto della situazione.

WhatsApp, le novità in arrivo

In settimana Cathart ha contattato gli esperti di WABetaInfo per complimentarsi con loro per l’ottimo lavoro svolto in termini di informazione e per rilasciare anche interessanti indiscrezioni in merito alle funzioni future. In seguito, infatti, lo stesso CEO ha aggiunto il boss Zuckemberg per confermare le indiscrezioni in divenire. Si è parlato di View Once, una nuova funzionalità che, come il nome stesso lascia chiaramente intuire, riguarda i messaggi visualizzati una sola volta. Infatti, una volta che il destinatario ha letto il messaggio, quest’ultimo scomparirà dalla chat per sempre. Si tratta di una funzione sicuramente molto importante che permette a chi vuole utilizzarla di poter parlare di tutto senza la preoccupazione che il suo testo possa poi finire in un secondo momento scoperto da qualcun altro.

Altra funzionalità particolarmente importante e forse ancora più attesa è quella relativa al multidispositivo. Tale funzione infatti permetterà di sincronizzare in contemporanea i contenuti delle chat di un account su più dispositivi. Sarà quindi possibile visualizzare contemporaneamente il proprio account su diversi dispositivi in uso al proprietario dell’account stesso. A quanto pare tale funzione richiede in dispendio tecnologico alquanto elevato e al momento lo stesso Zuckemberg non sa dire quale sarà la data di rilascio, ma promette che non ci vorrà molto.

WhatsApp, le altre features

Durante la conversazione WABetaInfo non è stata certo solo ad ascoltare e ne ha approfittato per porre alcune domande.

Riguardo al supporto per iPad, c’è la conferma che con il multidispositivo saranno supportati anche questi specifici dispositivi di Apple. È stato inoltre chiesta una maggior facilità di accesso ai beta per iOS, e in questo caso Zuckemberg ha risposto che deve parlarne con i tecnici. Infine, una domanda diretta al multidispositivo; quanto potranno essere connessi in contemporanea? La risposta è 4.

Potrebbe interessarti anche Anche Instagram, come Facebook, censura i post, e decide di fare passo indietro

Argomenti: ,