WhatsApp, ecco come scoprire chi ha visualizzato il nostro profilo

Siete curiosi di scoprire chi è che sbircia il vostro profilo WhatsApp? C'è il modo di scoprirlo, basta seguire questa procedura e la vostra curiosità sarà soddisfatta.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Siete curiosi di scoprire chi è che sbircia il vostro profilo WhatsApp? C'è il modo di scoprirlo, basta seguire questa procedura e la vostra curiosità sarà soddisfatta.

Il narcisismo, ma anche la paura, sono questi i sentimenti che scattano quando ci chiediamo chi sta visualizzando il nostro profilo WhatsApp. E’ soltanto un impiccione che ha tempo da perdere e vuole curiosare nei profili dei propri contatti, oppure è qualcuno che vi pensa molto ed è molto interessato (o interessata) a voi. Nel peggiore dei casi invece, quando appunto è la paura a prevalere, un malintenzionato vuole curiosare sul nostro profilo (a che pro ci sfugge francamente).

WhatsApp, chi visualizza il mio profilo?

Dopo questo doveroso incipit, andiamo quindi a vedere come fare per scoprire chi sta visualizzando il nostro profilo. La procedura è attenta e dettagliata, bisogna seguirla pedissequamente, e ci vorrà qualche tentativo in più per capire effettivamente chi sta sbirciando sul nostro account. Dunque: carta e penna e seguiteci. Innanzitutto bisogna verificare che tutti i nostri contatti possano accedere alle informazioni sul nostro stato. Quindi andate su  Impostazioni, selezionate Privacy e Stato. L’opzione da scegliere a questo punto è I miei contatti.

Leggi anche: San Valentino tech, consigli per gli acquisti e una app sorprendente per baciare a distanza

Visto che volete scoprire chi è che vi osserva, dovete essere molto attivi negli aggiornamenti di stato. Aggiornate il vostro stato con foto, video e GIF ogni ora circa per un totale di una decina di aggiornamenti. Ci siamo, inizia finalmente la verifica. Prima che siano passate le canoniche 24 ore che faranno sparire gli stati, andate nella sezione Stato e selezionate i tre puntini che appariranno accanto alla sezione Il mio stato. Qui potrete visualizzare il contatore delle visite.

WhatsApp, il risultato della verifica

Ecco, a questo punto siamo ad un passo dal dedurre chi è che ci osserva. Attenzione però, per monitorarle nel dettaglio, bisogna scorrere sul contatore con il dito dal basso verso l’alto a ogni notifica. In questo modo si vedranno i contatti che hanno effettuato la visualizzazione. Per capire chi abitualmente visita il vostro profilo è necessario ripetere questa operazione più volte al giorno per tre o quattro giorni.  Segnarsi chi visualizza il vostro stato è molto utile per capire chi segue con frequenza i vostri aggiornamenti, e chi invece semplicemente ci capita di tanto in tanto solo per caso.

Leggi anche: Huawei P20, il futuro è già arrivato, dalla Cina il nuovo volto del 2000 – Rumors scheda tecnica

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità WhatsApp, Chat

I commenti sono chiusi.