WhatsApp saluta questi iPhone, molti utenti Apple perdono la chat

Vecchi smartphone iPhone diventano obsoleti, ecco i modelli che non potranno più disporre di WhatsApp.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Vecchi smartphone iPhone diventano obsoleti, ecco i modelli che non potranno più disporre di WhatsApp.

Ancora un duro colpo inflitto da WhatsApp per quegli utenti che si ritrovano con qualche smartphone un po’ troppo datato. Tra qualche tempo la chat più famosa del mondo li abbandonerà.

WhatsApp fa ciaone ai vecchi smartphone

E’ la legge del mercato, se vuoi avere le app e le funzioni più moderne devi eliminare i tuoi device obsoleti. E’ una sorta di obsolescenza programmata legalizzata, in pratica le grandi aziende si accordano con il colosso della messaggistica online per nuovi aggiornamenti. I vecchi smartphone però vengono abbandonati, in modo da rendere necessario il loro pensionamento e l’acquisto di nuovi device da parte degli utenti. Insomma, volete continuare ad usare la chat di WhatsApp? Dovete cambiare smartphone.

Potrebbe interessarti anche: Google Plus è finito, ecco come scaricare i vostri dati prima della chiusura

Quali saranno questa volta i device che finiranno al macero? A finire nella polvere saranno gli iPhone, naturalmente non i modelli più recenti, ma quelli rimasti indietro col sistema operativo. Insomma i device che non sono arrivati ad aggiornarsi almeno a iOS 8.0 possono andare al cimitero. Si tratta sostanzialmente degli iPhone 4 e precedenti modelli. L’addio arriverà il primo febbraio 2020, c’è ancora quindi un po’ di tempo per organizzarsi al grande ciaone che vi farà WhatsApp.

Intanto, a proposito di chat, non è certo detto che si debba continuare ad utilizzare quella più famosa (ma non migliore) del web. Se WhatsApp continua a vantare un grande numero di utenti e un successo impressionante, è anche vero che Telegram ribatte colpo su colpo e conquista maggior gradimento da parte di un pubblico più esperto. Da notare ora anche l’arrivo della nuova Yahoo Together. Precisiamo però che tali app non si appoggeranno certo su vecchi sistemi operativi, quindi il ringiovanimento dei vostri device è comunque d’obbligo.

Potrebbe interessarti anche: Portal di Facebook, il dispositivo che connette il nostro salotto con il mondo social

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità WhatsApp, Smartphone, Apple iPhone