Inviano i messaggi su WhatsApp e poi li cancellano, ecco come fare per leggerli

Recuperare i messaggi cancellati da WhatsApp, ecco come si fa.

di , pubblicato il
Whatsapp

Una delle cose che più innervosiscono in chat è quando arriva un messaggio e poi viene cancellato. Scommettiamo che su WhatsApp vi sia capitato spesse volte, e scommettiamo nuovamente che molte volte vi siete chiesti se ci sia un modo per recuperarli al fine di riuscire quindi a leggerli. Ebbene, la risposta è sì.

WhatsApp, recuperare i messaggi cancellati

Con WhatsApp, visto che non è possibile modificarli dopo l’invio come si fa su Telegram, molto spesso si è costretti a cancellarli. A volte, si sbaglia completamente chat, ma altre volte invece basterebbe una piccola modifica per rendere il nostro messaggio leggibile (magari qualche strafalcione grammaticale, oppure qualche informazione errata). L’unica possibilità che ci rimane con WhatsApp è quella di cancellare il messaggio e riscriverne eventualmente uno nuovo

C’è poi chi semplicemente ci ripensa e decide di cancellare tutto senza nemmeno riscrivere, lasciando quindi il destinatario con una grossa curiosità su quanto scritto. Come fare a questo punto per recuperare un messaggio che ci è stato inviato ma è stato cancellato prima che potessimo leggerlo? In questo caso purtroppo WhatsApp non offre alcuna funzione per recuperarlo, anche perché sarebbe in contraddizione con la funzione primaria, ossia quella di rimuovere il testo. In questo caso però ad accorrere in nostro aiuto c’è un’app esterna che funge proprio da recuperatore del messaggio eliminato.

App per recuperare i messaggi di WhatsApp

Ebbene sì, la soluzione c’è e si chiama WABox. Una volta istallata l’app sul proprio smartphone, non vi servirà altro che acconsentire alle richieste di permesso relative all’associazione del vostro account WhatsApp con l’app succitata. A questo punto, una volta che vi verrà inviato un messaggio in chat, che sia un testo, un video o una foto, verrà automaticamente salvata anche nel database di WABox, quindi anche se il vostro contatto deciderà di cancellare subito ciò che vi ha inviato, potrete recuperare tutto dall’app in questione.

Inoltre, tale app permette anche di pulire la memoria di WhatsApp, di creare emoji o lettere particolari da inviare ai vostri contatti, oltre che scaricare anche gli status.

Potrebbe interessarti anche Cresce MFast con il milione e mezzo raccolto, la startup che unisce zone remote ai servizi finanziari

Argomenti: ,