WhatsApp, questo messaggio si autodistruggerà, arriva il timing in chat

Nuova funzione in arrivo con WhatsApp, ecco il messaggio che si autoelimina dopo la lettura del destinatario.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Nuova funzione in arrivo con WhatsApp, ecco il messaggio che si autoelimina dopo la lettura del destinatario.

Con il nuovo aggiornamento WhatsApp potrebbe introdurre una funzione presente già da tempo su Snapchat, si tratta della possibilità di eliminare i messaggi dopo la lettura del destinatario. Un timing che autodistrugge la missiva, un po’ sulla scorta dei grandi film di spionaggio, su tutti ci viene in mente la frase, ormai iconica, di Mission Impossibie.

WhatsApp con messaggi a tempo

Già oggi è possibile eliminare i messaggi nella chat di WhatsApp, ma lo si può fare solo prima che il destinatario li abbia letti, e in questo caso ne arriverà comunque notifica. Se volete invece eliminare un messaggio già recepito, allora potete farlo solo sulla vostra personale chat, mentre quella del destinatario rimarrà intonsa. Ecco quindi che WhatsApp e i suoi sviluppatori decidono ancora una volta di rubare le idee altrui e scopiazzare la funzione da Snapchat che invece permette di inviare il messaggio e stabilire nello stesso momento un timing.

Potrebbe interessarti anche: Ecco LOrdix, il malware che dark web che vi rovinerà per sempre

Con questa funzione per esempio potete scegliere di far cancellare il messaggio non appena il destinatario ne avrà fatto lettura, oppure pochi secondi dopo, o pochi minuti. Insomma, sceglierete voi se e quando tale messaggio deve autoeliminarsi. A che serve tutto ciò? Con WhatsApp aumentano vertiginosamente le relazioni segrete, che siano sentimentali o semplicemente informazioni nascoste tra amici o colleghi di lavoro. Sempre più persone infatti decidono di comunicare con la chat informazioni personali, quindi inviare un messaggio su una chat può essere rischioso, meglio offrire un’opzione che cancelli quel messaggio una volta che non serve più.

Certo, esistono gli screenshoot, il destinatario della missiva può sempre fare una foto del suo display e immortalare a peritura memoria il messaggio ricevuto, ma al momento WhatsApp non vuole pensare a confutare una sua proposta prima ancora di averla messa in pratica, ci saranno poi il tempo e gli utenti a stabilire se la nuova trovata sarà davvero utile oppure no.

Potrebbe interessarti anche: Uscite Netflix, a dicembre tante nuove serie e film originali

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità WhatsApp, Chat