WhatsApp quanto consuma? Ecco come risparmiare memoria di archiviazione

Suggerimenti per risparmiare memoria dello smartphone, ecco gli accorgimenti per la chat di WhatsApp.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Suggerimenti per risparmiare memoria dello smartphone, ecco gli accorgimenti per la chat di WhatsApp.

Quanto consuma WhatsApp in termini di storage? Se vi riferite all’app in sé, la risposta è semplice: davvero pochissimo. Il discorso cambia totalmente se invece ci riferiamo all’utilizzo di WhatsApp, e qui gli esempi possono variare da caso a caso.

WhatsApp e lo storage, trucchi per risparmiare memoria

Se avete il timore che il vostro storage stia per salutarvi, allora è il caso di dare una ripassatina al vostro archivio dati e magari cambiare le impostazioni della chat verde. Con WhatsApp è infatti facile farsi prendere dall’entusiasmo e finire col condividere all’impazzata foto e gif, per non parlare dei video registrati con lo smartphone. Il risultato è che alla fine tutto questo finisca nel dimenticatoio, o meglio nello storage, ed è qui che la memoria di archiviazione dati va a farsi benedire. Prima di saltare subito dalla sedia e andare a comprare una nuova MicroSD per estendere lo storage, è bene sapere alcune cose.

Potrebbe interessarti anche: WhatsApp vs Telegram, la sfida delle sfide chi la vince?

Quel che è chiaro da quanto appena detto è che bisogna fare pulizia in rubrica e liberare memoria. La primissima cosa da fare è eliminare il salvataggio automatico dei file. In questo modo si evita il salvataggio in automatico di foto e video che vengono spediti in ogni singola chat. L’altro consiglio che vi diamo è quello di cancellare le chat ingombranti. Se la soluzione che vi abbiamo già proposto non dovesse funzionare, allora c’è un’altra carta da giocarsi, sicuramente efficace, ma decisamente drastica, poiché ha anche qualche controindicazione.

Curiosi di sapere di cosa si tratta? Ebbene il consiglio definitivo è quello di disinstallare e reinstallare WhatsApp. Con questo sistema sarete certi che avrete rimosso tutto quello che le varie chat avevano archiviato in memoria. La controindicazione? E’ decisamente poco pratico farlo ogni volta, ma forse ad intervalli mensili potrebbe essere la soluzione migliore.

Potrebbe interessarti anche: WhatsApp si aggiorna, nuova funzione per le foto in arrivo fa felici gli utenti

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità WhatsApp, Chat

I commenti sono chiusi.