Anteprima messaggi vocali su WhatsApp, nuova funzione per ascoltare prima di inviare

Importante novità per WhatsApp, stanno arrivando le anteprime dei messaggi vocali.

di , pubblicato il
whatsapp

Un altro importante aggiornamento è in arrivo per WhatsApp, e stavolta potrebbe portare con sé una novità davvero interessante, l’anteprima dei messaggi vocali, funzione che permetterebbe di ascoltare il vocale appena registrato prima di inviarlo, così da evitare errori.

WhatsApp, anteprima messaggi vocali

Sono ancora una volta i super esperti di WABetaInfo a portare alla ribalta la funzione. Sul proprio profilo Twitter hanno infatti postato i primi test relativi a questa nuova opzione. Secondo quanto riferito dagli esperti, WhatsApp permetterà di interrompere la registrazione del vocale a ascoltarlo prima di completarne l’invio. Ciò comporterà quindi la possibilità di decidere se dare l’ok o meno al vocale appena registrato, in modo da evitare errori. Inoltre, verrà inserita l’onda vocale, un grafico visibile che simulerà l’andamento della voce durante l’ascolto.

Questa opzione in realtà era già stata introdotta sui sistemi Android, ma poi è stata rimossa poiché gli utenti lamentavano una mancata interattività della stessa barra, inoltre il suo colore in modalità scura era poco visibile. Insomma, era vista come un abbellimento non necessario. Ora però WhatsApp ha deciso di riprovarci, naturalmente la trovata verrà reintegrata con alcuni aggiornamenti che ne correggeranno il risultato finale.

WhatsApp sempre pronta alle grandi novità

Si sta trasformando nel punto focale della messaggistica, e non è soltanto Clubhouse ad aver guidato questa nuova consapevolezza. Indubbiamente però i messaggi vocali sono il fulcro ormai di queste app, e a maggio WhatsApp aveva migliorato la funzione inserendo anche l’opzione che permette di velocizzarne l’ascolto. Ora dunque una nuova funzione, l’anteprima del vocale, che permetterà quindi di ascoltare il messaggio prima di inviarlo, e non dopo come facciamo tutti, presi dalla voglia di ascoltare cosa abbiamo detto, che sia per narcisismo o per insicurezza.

Potrebbe interessarti anche Come si fanno le videochiamate di gruppo su Telegram? Ecco l’ultima novità

Argomenti: ,