WhatsApp occupa troppa memoria, il trucchetto per risparmiare storage

Se WhatsApp consuma troppo allora ecco quali sono gli accorgimenti che dovete attuare per risparmiare la memoria interna del vostro smartphone.

di , pubblicato il
Se WhatsApp consuma troppo allora ecco quali sono gli accorgimenti che dovete attuare per risparmiare la memoria interna del vostro smartphone.

Se avete paura che WhatsApp stia consumando troppa memoria del vostro smartphone, allora è bene dare un’occhiata ai suggerimenti per far sì che l’app non si divori tutto il vostro storage. Andiamo a vedere di cosa si tratta.

WhatsApp e la memoria interna

Come sapete, il download di WhatsApp vi avvisa del peso dell’applicazione, una tantum che non spaventa, ma è il suo utilizzo a preoccupare. I messaggi di testo hanno un minimo di peso, naturalmente miliardi di parole scritte ed accumulate in chat per anni si fanno sentire, per non parlare di video, foto, gif e messaggi vocali che si piazziano sullo stomaco dello storage e non se ne vanno più. Qual è la soluzione per risolvere questo problema?

Potrebbe interessarti anche: WhatsApp e Instagram si fermano per protestare contro Facebook, ecco quando

La risposta è molto semplice, vi diamo subito quella drastica, anche se per certi versi meno pratica. La soluzione definitiva è quella di disinstallare e reinstallare l’app, così da cancellare i file temporanei che occupano spazio invisibile. Prima di effettuare questa operazione è consigliabile fare un backup della app così da salvare le informazioni che ci interessano maggiormente e che non abbiamo intenzione di perdere. Certo, si tratta di una soluzione un po’ fastidiosa, per così dire, poiché questo procedimento è alquanto scomodo, ma dobbiamo ammettere che in questo modo siamo certi che la memoria del nostro smartphone è praticamente intonsa.

Passiamo invece alle altre soluzioni meno drastiche, ma sicuramente più comode. La primissima cosa da fare è eliminare il salvataggio automatico dei file. In questo modo si evita il salvataggio in automatico di foto e video che vengono spediti in ogni singola chat.

L’altro consiglio che vi diamo è quello di cancellare le chat ingombranti. Infine, quando una conversazione sembra ormai archiviata è utile cancellarla così da non occupare più spazio.

Potrebbe interessarti anche: Scandalo Facebook, ecco come conoscere le informazioni che il social sa di noi e scaricarle

Argomenti: ,