WhatsApp novità in arrivo, l’algoritmo cambia e migliora la funzione Storie

Importante novità in arrivo su WhatsApp, la funzione Storie avrà un nuovo algoritmo che la renderà più performante.

di , pubblicato il
Importante novità in arrivo su WhatsApp, la funzione Storie avrà un nuovo algoritmo che la renderà più performante.

Novità in arrivo per quanto riguarda WhatsApp, stavolta però gli sviluppatori si stanno concentrando sulle Storie, una funzione che, diciamocelo, non ha mai avuto abbastanza risalto sulla chat, soprattutto per il grande potenziale a disposizione, visto ad esempio che su Instagram è una delle sue funzioni clou.

WhatsApp sempre più per le Storie

Cosa fare per dare maggior risalto alla fuzione Storie di WhatsApp? Se lo sono chiesto gli sviluppatori dell’app, e probabilmente a breve ci proporranno una loro nuova soluzione in merito. Uno dei crucci che gli utenti della chat potrebbero trovare scomodo è che le Storie non vengono visualizzate per ordine d’importanza come accade su Instagram. Ecco quindi che già questa potrebbe essere una novità che invoglierà gli utenti a migliorarne l’uso. In fase di test con alcuni utenti brasiliani, spagnoli e indiani è infatti un nuovo algoritmo che calcolerà in maniera molto più efficace l’ordine con cui saranno mostrate le Storie.

Un nuovo algoritmo quindi per gli aggiornamenti di stato di WhatsApp, vale a dire la versione delle Storie di questa specifica app, in base alla maggiore pertinenza di un dato aggiornamento. Ricordiamo che invece al momento gli aggiornamenti di stato delle Storie vengono mostrati in ordine inverso, ovvero dall’ultimo caricato a quelli precedenti. C’è inoltre da dire che, questo aggiornamento potrebbe risultare poco pratico per alcuni, in quanto dà la preferenza alle persone che pubblicano più spesso.

In realtà il nuovo algoritmo prenderà in considerazione una varietà di segnali, come ad esempio gli stati con cui si interagisce frequentemente, oppure quelli che appartengono a un contatto con cui ci si scambia messaggi più frequentemente. C’è inoltre chi si interroga sulla questione privacy con rinnovata preoccupazione, ma non ci saranno cambiamenti in merito, quindi le informazioni raccolte sui telefonini da WhatsApp saranno le medesime di sempre.

Potrebbe interessarti anche: Aggiornamento smartphone Samsung, ecco quali passano ad Android Pie 9

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.