WhatsApp non funzionerà più nel 2018 per questi smartphone

Nel 2018 alcuni dispositivi non saranno più supportati da WhatsApp, scopriamo su quali smartphone la app più famosa al mondo non sarà più disponibile.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Nel 2018 alcuni dispositivi non saranno più supportati da WhatsApp, scopriamo su quali smartphone la app più famosa al mondo non sarà più disponibile.

Il conto alla rovescia sta per arrivare, la fine è vicina, alcuni dispositivi stanno per salutare la app più famosa al mondo per sempre. WhatsApp sta per congedarsi da alcuni device nel prossimo anno. Con il 2018 ormai alle porte, andiamo a vedere quali sono gli smartphone che saluteranno la chat verde.

WhatsApp dice ciao ad alcuni smartphone

Dopo aver detto ciaone al Nokia Symbian S60 lo scorso giugno, dal 31 dicembre altri dispositivi faranno ciao ciao alla app più scaricata e utilizzata al mondo. WhatsApp abbandona il suo supporto a Windows Phone 8.0, distacco già iniziato da novembre, I Windows Phone 8.0, così come gli smartphone che li hanno preceduti nell’addio a WhatsApp Messenger, non offrono più i requisiti tecnici necessari per espandere le funzionalità dell’app in futuro. Per questo si consiglia a chi vuole continuare a usare WhatsApp di sostituire il vecchio smartphone con un nuovo dispositivo Android, iPhone o Windows Phone compatibile.

Leggi anche: WhatsApp, la funzione messaggi vocali cambia, ma ancora una volta non tutti sono contenti

Fino al 31 dicembre 2017 i BlackBerry che supportano WhatsApp sono quelli con sistema operativo OS 7+ e quelli iscritti a un piano dati completo di BIS. Per controllare la versione di BB OS installata sullo smartphone basta andare su Impostazioni di sistema > Informazioni su > Categoria: Generale > Versione software. Solitamente è lo stesso gestore telefonico a rilasciare le versioni aggiornate su BlackBerry, ad ogni modo per farlo manualmente si può andare su Impostazioni di sistema > Aggiornamenti software > Cerca aggiornamenti.

WhatsApp, dispositivi obsoleti nel 2018

L’ampio accenno al BlackBerry di poco sopra non è certo casuale, ma in sintesi quali sono i dispositivi che non potranno più usufruire dei servizi offerti da WhatsApp nel 2018? Eccoli qui elencati in fila. Se avete uno di questi smartphone, non vi rimane altro che cambiarli in tempi così da poter continuare ad utilizzare l’app di messaggistica più famosa al mondo.

  • BlackBerry OS e BlackBerry 10 dopo il 31 dicembre 2017
  • Windows Phone 8.0 e successive dopo il 31 dicembre 2017
  • Nokia S40 dopo il 31 dicembre 2018
  • Versioni Android 2.3.7 e successive dopo il 1 ° febbraio 2020

Leggi anche: WhatsApp, consigli e trucchi, ecco come gestire i messaggi inviati

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità WhatsApp, Chat